Descrizione

EDIZIONE 2000 -2001

Cos'è la macchina delle Idee

Metodologia didattica

Il progetto chiamato " la macchina delle idee ",  è finalizzato alla creazione di figure pronte a rispondere alle esigenze del mondo del lavoro in continuo movimento a pari passo con lo sviluppo tecnologico, tramandando l'esperienza come si faceva una volta, fra il Maestro e l'apprendista. Questo progetto prevede due settori. Il primo percorre la strada della formazione culturale e dell'attuazione di un reale lavoro creato dalle varie idee ce scaturiranno dal progetto. Il secondo, indirizzavo verso il settore dell'idea geniale, l'autore, tutelando, divulgando ed accogliendo le opere prodotte, ma anche nuove proposte. Il programma tende ad essere concreto a tutti i livelli, grazie all'esperienza e al superamento di tante piccole problematiche, poiché non si è vincolati da nessn interesse, con il fine di concretizzare un qualcosa di reale, di  pratico ed innovativo nel settore della comunicazione in genere, utilizzando vecchie e nuove tecnologie.

I pre-corsi, come già accennato in precedenza, non vedono lo svolgimento della teoria e della pratica come nei tradizionali banchi di scuola,  ma in tutti i diversi ambienti come l'ufficio, la strada, la casa, con l'ausilio degli strumenti informatici e telefonici più diffusi. L'ausilio di determinati programmi per  impaginare, costruire grafici, pagine per internet, lingue straniere, ecc. costituiscono per ciascun partecipante uno strumento di lavoro immediato e pratico da applicare nella futura attività lavorativa.  Particolare enfasi viene dal lavoro di gruppo, un importante occasione di sviluppo e perfezionamento delle capacità per l'analisi e la risoluzione dei problemi, per un confronto ed una arricchimento reciproco. Da non trascurare la lettura e la memorizzazione di tutte le regole e di tutte le leggi che regolano questo settore  in continua evoluzione.

Dal corso alla creazione del lavoro

Stage

I pre-corsi hanno come obiettivo quello di completare e colmare la preparazione personale conseguita fino ad oggi, sviluppando ed approfondendo conoscenze economico - giuridiche e tecniche per la realizzazione di una immediata autonomia operativa rivolta a coloro che si affacciano al mondo del lavoro che è in continuo mutamento, al fine di acquisire le necessarie esperienze (Skill) per ottenere un nuovo modo di lettura e di risposte alle molteplici varie esigenze del settore delle comunicazioni di massa. Si rivolge anche a coloro che desiderano migliorare la personale cultura professionale, provando nuove esperienze ( Skill).

Nei mesi di pratica viene data l'opportunità di applicare sul campo le conoscenze che man mano, durante il percorso, vengono acquisite. Al temine, già dai primi tre mesi, i partecipanti si confronteranno immediatamente e attivamente con la realtà lavorativa. La chiusura dei pre-corsi si concluderà con manifestazioni espositive dei lavori eseguiti, in tale occasione verrà consegnata la certificazione prevista per legge (art. 43 DPR n. 115/65) ed altre attestazioni a secondo le tappe del progetto e a tale incontro parteciperanno tutte le strutture del settore o loro rappresentanze, che vorranno aderire, e giornalisti professionali, collaboratori, fotoreporter, grafici che operano da anni  come tali in Radio, Tv, Giornali, Periodici, Agenzie, insomma tutti coloro che sentono dal di dentro di partecipere.

A chi è rivolto

I pre-corsi si rivolgono ai giovani che hanno volontà di operare nel giornalismo, nell'editoria, ecc.. Si rivolge, con particolare attenzione, alle donne, ai disabili fisici che per qualsiasi motivazione hanno difficoltà di spostarsi, a tutti coloro che già operano nel settore della comunicazione e lavorano in enti, istituzioni, mezzi di comunicazioni, con il fine di conseguire in base all'articolo 35 della Legge 69/63 e dal art. 35 DPR n. 115/65 l'iscrizione all'albo dei giornalisti nell'elenco dei pubblicisti e di conseguenza operare e collaborare come tali singolarmente o in gruppo.

Placement

A conclusione formulata la pratica per la presentazione al consiglio dell'Ordine dei giornalisti nell'elenco dei pubblicisti, il  C.R.N. Scuola ( art. 33 della Costituzione ) rimane come punto di riferimento seguendo l'evoluzione lavorativa dei partecipanti, coinvolgendo ad operare tutti coloro che avranno conseguito il tesserino di giornalisti pubblicisti o di collaboratore Free Lance. L'esperienza e la fitta rete di rapporti che il CRN scuola ha conquistato con impegno lavorativo, fatti concreti, che  ha consolidato nel tempo, pone il neo collega ad una più facile ricerca di una brillante collocazione sul mercato del lavoro del settore, ma soprattutto per la passione e l'abilità dimostrata sul campo di "battaglia".

Durata e Sede

I pre-corsi durano 3 + 24 mesi ed in è varie forme dirette ed indirette a secondo i casi, utilizzando a pieno tutte le risorse tecnologiche allo scopo di rendere molto pratico, con un risparmio economico rilevante ed un apprendimento profondo della materia in modo tale da essere preparati e abili in qualsiasi occasione . La frequenza o i contatti sono obbligatori da poter dividere nell'arco delle 24 ore pur stando nel proprio ufficio o nella propria abitazione, ovunque residenti, grazie non solo alla rete telematica, ma anche a tanti altri mezzi, oggi,  a nostra disposizione. L'aula Master ove si svolgeranno gli incontri periodici per la consegna o l'assegnazione dei compiti e delle lezioni si svolgerà presso la Redazione del Periodico "PAGINE".

Ammissione e documentazione richiesta

Le iscrizioni sono a numero chiuso. L'ammissione è subordinata al superamento di una prova di selezione per mezzo di quiz, volta a valutare la cultura di base del candidato ma soprattutto la volontà, le attitudini, le motivazioni il linea con  i fini istituzionali del C.R.N. Esperienze lavorative e conoscenze specifiche del settore della grafica, della comunicazione, del marketing, dei computer, la padronanza di una lingua,  costituiscono titolo preferenziale. Per la presentazione della domanda vai a pag. 3 e pag. 4

Per ulteriori informazioni:

Tel. Fax: 0828/332729
E-mail: luigibarone@tiscalinet.it
Cell. 0347/7326115