Le Frasi Di OTTUSANGOLO

 

Sto perdendo l'italiano... Era l'unica lingua che sapevo discretamente


(Come prende il caffè) Molta acqua in caffettiera e poco caffè, non pressato sopra

(Davanti allo specchio, parlando del pizzetto) Hai capito come lo voglio? Tuuuc!

(Spiegando perché ha rinunciato a un rapporto con una ragazza) Stavo così bene quella sera, perché esagerare?

(A Salvo, che gli chiede conto del contenuto di un biglietto accusatorio) Ho espresso giudizi sulle persone menzionate dal messaggio, solo in Confessionale e mai in termini negativi. Forse posso aver detto di avere poco dialogo con Marina. Ma non capite che c'è in questo sicuramente l'intento di mettermi contro di voi? Del resto sono uno dei pochi ad andare d'accordo con tutti qua dentro, ma se mi guardate male non ho alcuna prova da darvi! Quando uscirete da qua avrete tutte le occasioni per valutare da voi stessi...

(A Cristina, che è stata nominata da Pietro) Ha vinto la cattiveria e chi ha giocato sporco 


(Sulle lenticchie) Si fanno come il risotto. A me non piacciono, ne mangio due o tre a Capodanno per il discorso dei soldi e basta!

(A Rocco, che gli chiede chi ha detto la frase "Risciaquare i panni in Arno") Dante. E' l'unico che ha avuto esperienze forti con Firenze