JOAN BOSIOC

Nato a Rosita in Romania, compie i suoi studi presso l’accademia di danza classica di Cluj e si diploma nel 1972.

Partecipa ai concorsi di Warna in Bulgaria e quella di Mosca.

Nel 1973 al Teatro dell’Opera di Timisicara ,in qualit di primo ballerino, protagonista nei balletti di repertorio il Lago dei Cigni, Coppelia, Don Chisciotte ,ecc….

Nel 1976 viene in Italia e danza nella compagnia di Liliana Cosi e Marinel Stefanescu,nel 1979 nella Compagnia Ater con Vittorio Biagi e nel 1980 nella Compagnia del Teatro Nuovo, come primo ballerino ,riscuotendo un particolare successo per il ruolo sostenuto in Cleopatra creato da Milorad Miskovich.

Nello stesso anno pi volte premiato in coppia con Leda Lojodice.

Nel 1981 primo ballerino etoile nel Ballet Theatre Francaise di Nancy , interpretando i ruoli dei balletti Petruska, Botique Fantastiqe, Apres midi d’un faune,ecc….

Nel 1984 ritorna in Italia ospite di varie Compagnie: Teatro di Torino diretto da Loredana Furno in Lago dei Cigni, Wether, Cleopatra , Aci e Galatea di Roberto Fascilla e Fedra di Loris Gai, riscuotendo un personale successo nel ruolo di Teseo.

Con la Compagnia Italiana di Danza Classica diretta da Raffaele Guerra di Roma presenta Carmen, La fille mal gardee, Don Chisciotte, Coppellia, Giselle in coppia con Rosita Kovacs e Aleassandra Capozzi.

Nel 1988 e 1989 partecipa con la Compagnia Intrnational Ballett Centrum di Berlino alla tournee in Germania, Spagna, Belgio, Svizzera, Francia interpretando "Passi a due" nei balletti Spectre de la rose, Don Chisciotte ,La bella addormentata ,Le Corsaire, Spartacus, Coppellia, Lo Schiaccianoci, Paquita.

E’ altres ospite ospite della Compagnia Dance Studio di Renato Greco con il Faust, La vita bohemienne, Carmen.

Con la stessa svolge il ruolo di insegnante.

Con Marco Realino ha presentato la Settima Sinfonia di Beethoven e la Ciaccona di Bach.

Per la coreografia di Pertti Virtanen ha danzato Dance macabre di Saint sains e il passo a due con la prestigiosa ballerina Gabriella Cohen.

Attualmente insegna presso il Laboratorio Danza di Torino prestando anche consulenza coreografica .Per la stagione 1990/91 ospite in Germania al Teatro di Flensburg con La bisbetica domata di W.S per la coreografia di A. Schnaider.

Nel 1993 partecipa al Balletto Fedra presso il Teatro di Torino per la coreografia di Loris Gay ed insegna in diversi stages di danza a Ravenna, Milano e Torino.

Partecipa come ospite al Gal di danza e come coreografo realizza il Schummann- Carnevale, Minkus-Don Chisciotte, Suite, La bella addormentata e diversi pass de deux di repertorio.

Nel 1994 ospite al premio internazionale del giornalismo a Campione d’Italia .

Con Luca Vegett primo ballerino in Semiriade per il Teatro di Torino.

Nel 1995 ospite a Catania al Teatro Bellini con il Balletto" Incontro con la danza" dove realizza anche la coreografia ,l’evento ha particolare successo tanto da ripeterlo nel 1996.

Nell’agosto partecipa al Gran Gl Anzio Danza ed al premio di Siponto con Rapsodia di danza.

Nel luglio 1997 ospite a Napoli al Teatro San Carlo come maestro di ballo.

Nel 1998 con il Balletto Italia danza Paquita ed insegna in vari stage a Caserta, Napoli , Brescia e Lecce.

 

index

gli insegnanti la scuola gli orari i corsi gli stage audizioni e concorsi galleria fotografica