I dati contenuti in questa pagina sono stati "prelevati" integralmente dal sito del Lambretta Club d'Italia, che ringraziamo per la gentile concessione.
Da parte nostra, ci siamo limitati a sistemarli in modo esteticamente differente, al solo scopo di renderli pi facilmente leggibili.
Buona consultazione.

I colori della Lambretta

Durante il restauro della proprie Lambretta, uno dei momenti pi sofferti la verniciatura e la disposizione dei colori.
Certi di farvi cosa gradita, abbiamo pensato di elencarvi tutte le possibili colorazioni relative ai modelli Lambretta costruiti dal 1947 al 1971.
E' stato un lavoro lungo e impegnativo e, probabilmente, non ancora definitivo; a tutt'oggi questa la documentazione in nostro possesso e speriamo che possa esservi d'aiuto per eseguire un restauro a "regola d'arte".
Per la codificazione dei colori ci siamo avvalsi della preziosa collaborazione della premiata Ditta Lechler, che ci ha seguito fin dall'inizio in questa vasta ricerca storica.
Nel caso non vi fosse possibile reperire i prodotti LechIer nella vostra zona, vi preghiamo di interpellare direttamente la Ditta, che vi procurer il fornitore pi vicino: filo diretto Lechler 031 - 586333
Ma quanta vernice serve per un restauro?
Per le Lambretta non carenate, dovrebbe essere sufficiente circa 1,5 kg di colore.
Le Lambretta carenate richiedono invece circa 2 kg di vernice, di cui 0,5 kg del colore di accompagnamento per le versioni bicolori.

Scegli il modello che ti interessa:
125m (A) 125 B 125 C-LC 125 D-LD 150 D-LD
'54-'56
125 LD
'56
125-150 LD
'57
125 E
125 F-F IIs 125-150 LI
I serie
175 TV
I serie
125-150 LI
II serie
175 TV
II serie
125-150 LI
III serie
175 TV
III serie
150 SPECIAL
125 SPECIAL 150 SX 200 SX 125-150-200 DL 50 JUNIOR CENTO 125 JUNIOR 3m. 125 JUNIOR 4m.
50 DE LUXE 50 SPECIAL LUI 50 C-CL LUI 75 S-SL 48 (ciclomotore)

125 m (A) Verde Oliva Scuro 8022
Rosso Scuro 8020
Bluette 8017
Avorio (non disponibile)
Prima versione:
tutta nello stesso colore Verde o Rosso o Bluette o Avorio, ad eccezione della scocca per la sella anteriore di color nero opaco e dei cerchi ruota cromati.
Seconda versione:
tutta nello stesso colore Verde o Rosso o Azzurro o Beige, ad eccezione del telaio della sella anteriore e dei cerchi ruota verniciati color alluminio Fiat 690.
Terza versione:
tutta nello stesso colore Verde o Rosso o Azzurro o Beige, ad eccezione del telaio e del supporto sella anteriore, dei cerchi ruota, dei mozzi, del cavalletto verniciati color alluminio Fiat 690.
In quest'ultima serie il claxon lucidato e non verniciato come nelle serie precedenti. I carter del motore, il corpo carburatore, il filtro aria e il coperchio del volano sono sempre verniciati in color alluminio Fiat 690.
125 B Azzurro Metallizzato 8024
Rosso Metallizzato 8023
Verde Metallizzato 8025
Bronzo Metallizzato 8053
Per tutte le versioni:
tutta nello stesso colore Azzurro o Rosso o Verde o Bronzo, ad eccezione del telaio e del supporto sella, dei cerchi ruota, dei mozzi, del cavalletto, della parte interna della sospensione anteriore, verniciati color alluminio Fiat 690.
I carter motore, il corpo carburatore, il filtro aria, la fusione in bronzo di collegamento al baule e il coperchio del volano sono sempre verniciati in color alluminio Fiat 690.
125 C-LC Kaki Oliva Chiaro 8027
Camoscio 8011
Azzurro (non disponibile)
125 C:
tutta nello stesso colore Verde o Camoscio o Azzurro, ad eccezione dei telai selle, del cavalletto, dei cerchi ruota, dei mozzi, delle due traverse sotto la pedana, verniciati color alluminio Fiat 690.
125 LC:
tutta nello stesso colore Verde o Camoscio o Azzurro, ad eccezione dei telai selle, dei cerchi ruota dei mozzi verniciati color Alluminio Fiat 690.
Il serbatoio carburante e il parafango posteriore sono sempre verniciati in color grigio antiruggine opaco.
I carter in lamiera d'alluminio che convogliano l'aria di raffreddamento sono solo puliti (n lucidati, n verniciati); vale per entrambi i modelli.
I carter motore e il filtro aria sono sempre verniciati color allumino Fiat 690.
125 D-LD Verde Oliva 8021
Camoscio Chiaro 8055
Beige Sabbia 8029
125 D:
tutta nello stesso colore Verde o Camoscio o Beige, ad eccezione dei telai selle, dei cerchi ruota, dei mozzi, della leva barra torsione, dei tondini pedana, del portatarga, della staffa portatarga, del cavalletto, verniciati color alluminio Fiat 690.
I carter motore e il filtro aria sono sempre verniciati color alluminio Fiat 690.
125 LD:
tutta nello stesso colore Verde o Camoscio o Beige, ad eccezione dei telai selle, dei cerchi ruota, dei mozzi, della leva barra torsione, del portatarga, del cavalletto, verniciati color alluminio Fiat 690.
Dal 1953 la LD disponibile unicamente Beige Sabbia 8029.
Il serbatoio e parafango posteriore sono color grigio antiruggine.
I carter motore e il filtro aria sono sempre verniciati color alluminio Fiat 690.
I carter in lamiera d'alluminio che convogliano l'aria di raffreddamento sono solo puliti (n verniciati, n lucidati).
150 D-LD
'54-'56
125 LD '56
Beige Sabbia 8029
Grigio Chiaro 8012
(solo alcune versioni 1956)
150 D
Tutta nello stesso colore Beige Sabbia o Grigio Chiaro, ad eccezione del tubo portaferri verniciato color alluminio Fiat 690.
Solo sulle prime 8.000 macchine circa anche il portatarga e la relativa staffa sono verniciati color alluminio. I carter motore e il coperchio filtro aria sono sempre verniciati color alluminio.
150 LD
Tutte nello stesso colore Beige Sabbia o Grigio chiaro. Solo sulle prime 8.000 macchine circa anche il portatarga verniciato color alluminio. Il carter motore verniciato color alluminio solo sui primi esemplari. Successivamente i particolari verniciati sul motore sono solamente il coperchio filtro aria e la scatola ricevente i cavi comando cambio.
Vale per entrambi i modelli: l'ammortizzatore posteriore verniciato nella parte superiore dello stesso colore della carrozzeria, mentre nella parte inferiore nichelato.
125-150 LD '57 Grigio Landa 8041
Azzurro (non disponibile)
Rosso Amaranto 8020
Verde Smeraldo 8051
Blu Inghilterra 8031
125:
tutta nello stesso colore Grigio Landa.
150:
tutta nello stesso colore Grigio Landa, ad eccezione dei cofani, del frontale e della carenatura al manubrio che sono verniciati in: Azzurro, Rosso Amaranto, Verde Smeraldo, Blu Inghilterra.
La scatola ricevente i cavi comando cambio verniciata color alluminio Fiat 690.
L'ammortizzatore (solo per la 150) verniciato nella parte superiore dello stesso colore della carrozzeria, mentre la parte inferiore nichelata.
125 E Verde Oliva 8021 Tutta nello stesso colore Verde Oliva, ad eccezione dei cerchi ruota, dei telai selle, dei mozzi, del cavalletto, della leva barra torsione sotto la marmitta, verniciati color alluminio Fiat 690.
Il carter motore sempre verniciato color alluminio Fiat 690.
125 F-F IIs Beige Sabbia 8029
Grigio Chiaro 8012
Primissima serie (derivata E): stesso schema e colore modello E.
Prima versione: tutta dello stesso colore Beige Sabbia.
Seconda serie: tutta dello stesso colore Beige Sabbia oppure Grigio Chiaro
125-150 LI
175 TV I serie
Grigio Alba 8019
Grigio Acciaio Scuro 8040
Azzurro Flaminia 8032
Blu Inghilterra 8031
Verde Nilo 8015
Rosso Rubino 8047
Rosso Corallo 8046
Grigio Fiume 8014
Avorio 8028
125 LI:
tutta nello stesso colore Grigio Alba (compresi i braccialetti porta leve al manubrio e, in alcuni casi, la griglia posteriore), ad eccezione dei cofani laterali che possono essere verniciati in Grigio Acciaio Scuro.
Nella seconda versione, la scatola contenente il filtro aria supplementare di color nero.
150 LI:
tutta nello stesso colore Grigio Fiume (specialmente la prima produzione).
Tutta nello stesso colore Grigio Alba, ad eccezione dei cofani laterali, del frontale e del manubrio che sono verniciati in: Azzurro Flaminia, Blu Inghilterra, Verde Nilo, Rosso Rubino, Rosso Corallo.
Nella seconda versione, la scatola contenente il filtro aria supplementare di color nero.
175 TV:
tutta dello stesso colore Avorio, compreso gli ammortizzatori anteriori e posteriori.
Il parafango posteriore, la calotta del cilindro, i lati inferiori delle pedane passeggero e della pedana centrale, i lati interni dei cofani laterali, sono verniciati in antirombo nero e successivamente nel colore della carrozzeria.
125-150 LI
175 TV II serie
Grigio Alba 8019
Grigio Acciaio Scuro 8040
Azzurro Flaminia 8032
Rosso Rubino 8047
Rosso Corallo 8046
Verde Nilo 8015
Blu Inghilterra 8031
Azzurro Tirreno 8042
Giallo Oriente 8049
Grigio Fiume 8014
Biancospino 8082 (produzione'60-‘61)
125LI IIs.:
tutta nello stesso colore Grigio Alba o Biancospino (compresi i braccialetti porta leve al manubrio e, in alcuni casi, la griglia posteriore), ad eccezione dei cofani laterali che possono essere verniciati in Grigio Acciaio Scuro.
150LI IIs.:
tutta nello stesso colore Grigio Fiume.
Tutta nello stesso colore Grigio Alba o Biancospino, ad eccezione dei cofani laterali e del frontale che sono verniciati in: Rosso Corallo, Rosso Rubino, Azzurro Flaminia, Verde Nilo, Blu Inghilterra.
E' possibile verniciare solo i cofani nel colore differenziato e lasciare il frontale Grigio Alba o Biancospino come la carrozzeria.
175 TV IIs. (n. di telaio 100.000)
Tutta nello stesso colore Azzurro Tirreno o Giallo Oriente, ad eccezione del telaio sella e del relativo gancio, verniciati nero lucido.
Il parafango posteriore, met della calotta cilindro (la parte lato candela), i lati inferiori delle pedane passeggero e della pedana centrale, i lati interni dei cofani laterali, sono verniciati in antirombo nero e successivamente nel colore della carrozzeria.
175 TV IIs. (n. di telaio 200.000)
Tutta nello stesso colore Azzurro Tirreno o Giallo Oriente, ad eccezione del telaio sella e del relativo gancio di bloccaggio, verniciati nero lucido.
Il parafango posteriore, met della calotta cilindro (la parte lato candela), i lati inferiori delle pedane passeggero e della pedana centrale, i lati interni dei cofani laterali sono verniciati in antirombo nero. (attenzione! devono rimanere neri e non del colore della carrozzeria, come sulla prima versione telaio 100.000).
125-150 LI III serie Grigio 8068
Bianco Nuovo 8059
Azzurro Nuovo 8038 Celeste Iseo 8035
Verde Nilo 8015
Rosso Rubino 8047
Beige (non disponibile)
125 LI IIIs.:
tutta nello stesso colore Celeste Iseo oppure Grigio oppure Beige (compresi i braccialetti porta leve al manubrio).
150 LI IIIs.:
tutta nello stesso colore Bianco Nuovo, ad eccezione dei cofani laterali e del frontale, che sono verniciati in: Azzurro Nuovo, Verde Nilo, Rosso Rubino.
Nella prima produzione, come colore di base, stato utilizzato anche il Grigio, al posto del Bianco Nuovo.
175 TV III serie Bianco Nuovo 8059
Grigio scuro 8071
Rosso Corallo 8065
Giallo Chiaro 8064
Azzurro Met. 8062
175 TV III s. prima versione:
tutta nello stesso colore Bianco Nuovo, ad eccezione del parafango anteriore, del frontale e dei cofani laterali che sono verniciati in: Giallo Chiaro, Rosso Corallo, Grigio Scuro.
La parte interna del cofani laterali e il parafango posteriore (quest'ultimo solo sulle primissime) sono verniciati in antirombo nero.
175 TV III s. seconda versione tipo Special
Tutta nello stesso colore Azzurro Metallizzato, ad eccezione del bauletto porta oggetti, della scatola filtro, del serbatoio, del copri-volano, del coperchio cilindro, verniciati color Bianco Nuovo.
Vale per entrambe le versioni: il telaio della sella e il relativo gancio di bloccaggio sono nero lucido. Gli ammortizzatori anteriori sono alluminio Fiat 690.
150 SPECIAL Grigio Met. 8060
Oro Chiaro Met. 8063
Per entrambe le versioni: tutta nello stesso colore Grigio Met. oppure Oro Met. (solo per la Golden), ad eccezione del bauletto porta oggetti, della scatola filtro, del serbatoio, del parafango posteriore, del coperchio volano, della calotta cilindro verniciati Bianco Nuovo.
Il telaio della sella e il relativo gancio di bloccaggio sono nero lucido.
125 SPECIAL Azzurro Met. 8061 Tutta nello stesso colore Azzurro Met. ad eccezione del bauletto porta oggetti, della scatola filtro, del serbatoio, del parafango posteriore, dei coperchio volano, della calotta cilindro verniciati Bianco Nuovo. Il telaio della sella e il relativo gancio di bloccaggio sono nero lucido. Il bauletto in plastica, nel caso fosse montato, deve rimanere nel suo colore naturale.
150 SX Grigio Primavera 8070
Verde Mela 8039
Tutta nello stesso colore Grigio Primavera o Verde Mela ad eccezione del bauletto porta oggetti, della scatola filtro, dei serbatoio, dei parafango posteriore, del coperchio volano, della calotta cilindro verniciati Bianco Nuovo. Il telaio sella e il relativo gancio di bloccaggio sono nero lucido. Il bauletto in plastica, nel caso fosse montato, deve rimanere nel suo colore naturale.
200 SX Bianco Nuovo 8059 Tutta nello stesso colore ad eccezione degli ammortizzatori anteriori verniciati alluminio Fiat 690. Il telaio sella e il relativo gancio di bloccaggio sono nero lucido. Il bauletto in plastica, nel caso fosse montato, deve rimanere nel suo colore naturale.
125-150-200 DL Turchese 8016
Biancospino 8082
Ocra 8080
Rosso 8073
125 DL:
tutta nello stesso colore Biancospino.
Tutta nello stesso colore Turchese, ad eccezione della scatola filtro, del serbatoio, del parafango posteriore, del coperchio volano, della calotta cilindro verniciati Biancospino.
150 DL:
tutta nello stesso colore Biancospino.
Tutta nello stesso colore Rosso, ad eccezione della scatola filtro, del serbatoio, del parafango posteriore, del coperchio volano, della calotta cilindro verniciati Biancospino.
200 DL:
tutta nello stesso colore Ocra, ad eccezione della scatola filtro, del serbatoio, del parafango posteriore, del coperchio volano, della calotta cilindro verniciati Biancospino.
Vale per tutte le cilindrate: i mozzi ruota, i cerchi, il cavalletto, la forcella anteriore, sono alluminio Fiat 690.
Solo sulle ultimissime DL 200 sono verniciati grigio chiaro non metallizzato.
Il telaio della sella il relativo gancio di bloccaggio e il copri-claxon sono nero lucido. Nel caso la griglia posteriore e il coperchio tappo carburante fossero in plastica, bisogna lasciarli color nero naturale.
50 JUNIOR Bianco Nuovo 8059
Azzurro Acquam. 8030
Verde Oliva Chiaro ND
Verde Oliva Scuro 8078
Verde Mela 8039
Prima versione:
tutta nello stesso colore Bianco Nuovo.
Tutta nello stesso colore Verde Oliva Scuro, ad eccezione dei cofani laterali verniciati Verde Oliva Chiaro. Il telaio sella e il relativo gancio di bloccaggio sono sempre verniciati nero lucido.
Seconda versione (mod.'66):
tutta nello stesso colore Bianco Nuovo o Azzurro Acquamarina. Il telaio sella e il relativo gancio di bloccaggio sono verniciati nero lucido.
Seconda versione (mod.'66) ultima produzione:
tutta nello stesso colore Bianco Nuovo o Azzurro Acquamarina o Verde Mela, ad eccezione dei mozzi ruota, dei cerchi, della forcella anteriore, del coperchio volano, della calotta cilindro, verniciati alluminio Fiat 690.
Il telaio sella e il relativo gancio di bloccaggio sono verniciati nero lucido.
CENTO Avorio Chiaro 8054 Tutta nello stesso colore Avorio ad eccezione del telaio sella e relativo gancio di bloccaggio verniciati nero lucido.
125 JUNIOR 3m. Grigio Met. 8060
Azzurro Met. 8062
Tutta nello stesso colore Grigio Met. o Azzurro Met. ad eccezione del telaio sella e relativo gancio di bloccaggio verniciati nero lucido.
125 JUNIOR 4m. Azzurro (non disponibile)
Bianco Nuovo 8059
Tutta nello stesso colore Azzurro o Bianco Nuovo, ad eccezione del telaio sella e relativo gancio di bloccaggio, verniciati nero lucido.
50 DE LUXE Azzurro Acquam. 8030
Verde Mela 8039
Bianco Nuovo 8059
Tutta nello stesso colore Azzurro Acquamarina o Verde Mela o Bianco Nuovo, ad eccezione dei mozzi ruota, dei cerchioni, della forcella anteriore, del cavalletto, del copri-volano, della calotta cilindro, verniciati alluminio Fiat 690.
Il telaio sella verniciato nero lucido.
50 SPECIAL Turchese 8016
Rosso 8073
Ocra 8080
Tutta nello stesso colore Turchese o Rosso o Ocra, ad eccezione dei mozzi ruota, dei cerchi, della forcella anteriore, del cavalletto, del copri-volano, della calotta cilindro verniciati alluminio Fiat 690.
Il telaio sella verniciato nero lucido.
LUI 50 C-CL Arancione 8037
Verde Mela 8039
Turchese 8016
Biancospino 8082
Alluminio Carter 8081
50 c:
tutta nello stesso colore Biancospino, ad eccezione dei cerchi ruota, dei mozzi, del cavalletto, del pedale freno posteriore, verniciati alluminio ruote Fiat 690.
Il coperchio carter motore verniciato color 8081. Il telaio sella color nero lucido, mentre la calotta cilindro nero opaco.
50 cl:
tutta nello stesso colore Arancione o Verde Mela o Turchese, ad eccezione dei cerchi ruota, dei mozzi, del cavalletto, del pedale freno posteriore, verniciati alluminio ruote Fiat 690.
Il coperchio carter motore e il manubrio sono verniciati color alluminio 8081. Il telaio sella color nero lucido, mentre la calotta cilindro nero opaco.
LUI 75 S-SL Grigio Met. 8060
Ocra 8080
Alluminio Carter 8081
Tutta nello stesso colore Grigio Met. o Ocra, ad eccezione dei cerchi ruota dei mozzi del cavalletto, del pedale freno posteriore verniciati alluminio ruote Fiat 690.
Il coperchio carter motore e il manubrio sono verniciati color alluminio 8081.
Il telaio sella color nero lucido mentre la calotta cilindro, il portatarga, il fanalino posteriore e le due griglie della marmitta sono nero opaco.
48 (ciclomotore) Grigio Landa 8041
Rosso Pompei 8045
Grigio Lambro 8034
Tutta nello stesso colore Grigio Landa o Rosso Pompei o Grigio Lambro, ad eccezione dei mozzi ruota e del telaio sella, verniciati alluminio Fiat 690.
Il carter motore sempre verniciato alluminio Fiat 690.
Gli ammortizzatori posteriori sono normalmente verniciati nel colore della carrozzeria; nel caso fossero montati gli ammortizzatori maggiorati in alluminio tipici della seconda serie, devono essere lucidati e non verniciati.