"1984"

  LA REALTA' E LA PROFEZIA   SUL POTERE DI PERSUASIONE E CONTROLLO   DEI MEDIA

 

 Biografia  

di George Orwell

"1984" di George Orwell (pseudonimo di Eric Arthur Blair) Ŕ un romanzo che appartiene al genere narrativo anti-utopico che, scritto nel 1948, giÓ lanciava un segnale di allarme sulla pericolosa capacitÓ dei mass-media di influenzare le menti umane, annullando in loro il libero arbitrio. L'opera prevede un mondo insensato, pieno di violenza autoritaria, abbrutimento, tristezza, diffidenza, odio: Ŕ questa una visione della realtÓ tipicamente "apocalittica".

 

Entra nel sito per saperne di pi¨

 

Altri autori                              del filone anti-utopico