La Biblioteca di S. Giacomo Maggiore

 

La biblioteca di S. Giacomo in Bologna è stata sin dalla sua fondazione nel 13 secolo una delle più importanti dell'Ordine agostiniano. Con le varie soppressioni il suo patrimonio inestimabile è stato fortemente ridotto. Ciò nonostante essa raccoglie ancora preziosi volumi antichi inerenti alla storia della città di Bologna e dell'Ordine agostiniano.

L'indirizzo che tale biblioteca ha è infatti legato in particolare alla storia dell'Ordine e alla storia della città di Bologna, ma anche alla storia della presenza che nella regione Emilia Romagna gli agostiniani hanno avuto nel corso dei secoli.

Ora in essa sono custoditi oltre 5.000 volumi.

La gestione della Biblioteca è stata affidata dall'Ordine negli ultimi anni al sig. Eros Stivani, che ricopre la carica di direttore della Biblioteca stessa.

Al fine di valorizzare la Biblioteca e la cultura agostiniana e rendere ciò disponibile al pubblico ed agli studiosi è stato fondato il centro studi "Cherubino Ghirardacci", al quale si sono già rivolti alcuni studenti per la preparazione di tesi di laurea.