ipark
 
Alpinismo
Arrampicata EquitazioneEscursionismoGare sci
Mountain bike
Risultati gareSport aria
Sport fiumeSport lago Trekking

Nord Americane

 

  • Appaloosa. Il nome di questa razza deriva dal fiume Palouse. Ha manto maculato, i giovani nascono con manto uniforme e solo col crescere manifestano i caratteristici colori. Buon galoppatore e saltatore, soventemente impiegato nei maneggi, rodei e circhi. Presenta una struttura robusta, altezza la garrese 145 - 155 cm.

  • Missouri Fox - Trotting horse. E' cosi' chiamato per l'andatura caratteristica, definita anche trotto interrotto e caratterizzata da 4 battute: al galoppo gli anteriori e la trotto i posteriori. Solido di struttura, mantello vario, anche pezzato, altezza al garrese 142 - 162 cm.

  • Morgan horse. Formatosi dallo stallone purosangue Morgan (1790) e da fattrici Fjord, Frisone e Norfolk, Ŕ usato nelle corse al trotto che nei lavori agricoli. Temperamento docile e robusta costituzione il mantello Ŕ baio o sauro, l'altezza di 145 - 152 cm.

  • Mustang. Derivato dai cavalli spagnoli portati in America da Cortez, di carattere vivace, aspetto rustico ma abbastanza elegante, taglia piccola (130 - 140 cm.) arti zebrati.


  • Palomino. Ottimo cavallo sportivo di carattere docile e forte temperamento, di struttura simile al quarter horse, manto isabella dorato, altezza 145 - 162 cm.


  • Pinto Pezzato. E' distinto in tre varietÓ in base alla distribuzione delle macchie: Oveo, con manto scuro, roano o sauro e macchie bianche; Tobiano, con manto bianco e macchie nere; Morocco con manto bianco a cui si sovrappongono colorazioni scure pi¨ o meno estese. Impiegato come cavallo da sella per l'equitazione da diporto e per il lavoro di mandria. Altezza 140 - 150 cm.


  • Ponies. Di origini europee merita un cenno particolare quello pezzato, di elegante conformazione e abile trottatore, altezza 110 - 130 cm.


  • Quarter horse. Formatosi dall'incrocio del Mustang spagnoli origine berbera con fattrici inglesi di sangue orientale Ŕ un cavallo molto apprezzato sia nella corsa che nel rodeo l'equitazione da diporto. Deve il suo nome alle gare che venivano fatte dai coloni sul quarto di miglio. Possiede uno scatto fulmineo, versatile, solido dotato di grande docilitÓ, velocissimo e resistente. Il manto di colore vario, altezza 150 - 160 cm.


  • Saddle horse. E' apprezzato come cavallo da sella e da carrozza, particolarmente adatto per parate, possiede un portamento elegante, dotato di potenza e resistenza. Manto baio, sauro, morello e grigio. Altezza 150 - 162 cm.


  • Standarbred e Trottatore Americano. Conosciuto in tutto il mondo per la sua spiccata attitudine alle andature veloci. L'origine risale a incroci tra uno stallone purosangue inglese, Messenger 1780, e cavalle ambiatrici e trottatrici americane. Dotato di gran carica nervosa, di insuperabile grinta coraggio e generositÓ. Mantello frequentemente baio, ma anche morello, sauro e grigio, altezza 155 - 165 cm.


  • Tennessee walking horse. Cavallo da esibizione caratteristico per le sue andature rilevate. Ha carattere docile, mantello baio, sauro, morello e roano, altezza 152 - 162 cm.
Città on lineCultura e tradizione
Download images Download musicaEnogastronomia
FaunaFloraMonumenti
News RubricheTurismo


Tutto il materiale e la grafica di questo sito
non può essere copiato senza previa autorizzazione scritta dal responsansabile di "Alpital 2006"