Fondamentale obiettivo del nostro progetto è quello di creare un contenitore, uno spazio potenziale dove dar sfogo alle proprie capacità creative attraverso la musica, le forme, i colori, un luogo dove filtrare le proprie emozioni, i propri pensieri in modo da permettere alla persona di raggiungere uno sviluppo più evoluto sul piano della consapevolezza e dell’affinamento delle percezioni, in modo da svelare gli spazi di reale disattenzione emozionale, fino al raggiungimento di un completo benessere psicofisico.
Il nostro intervento dà importanza alla spontaneità, alla libera produzione, all’improvvisazione, alla creatività; inoltre il materiale prodotto durante gli incontri potrà eventualmente essere utilizzato dagli operatori del Vostro centro per valutazioni ed interpretazioni dei linguaggi elaborati dagli utenti.
Il programma prevede l’intervento multimediale di musiche originali, immagini, suoni, colori, gesti che diventano strumenti per contattare il proprio mondo interiore e scoprire le proprie potenzialità. La musica e l’arte diventano un linguaggio espressivo che si sviluppa attimo dopo attimo sulla base dell’osservazione attenta e continua di ogni singolo paziente che, a sua volta, vive l’esperienza ad un tale livello emozionale da essere in grado di trasferirla nella dimensione quotidiana. E’ questa la caratteristica del nostro progetto; è unico il paziente e le sue risposte, è unica la relazione e il dialogo, è unica l’opera d’arte.
OBIETTIVI
Sviluppare un’inaspettata spontaneità creativa; stimolare la percezione e il controllo di parti del proprio corpo; creare nuovi canali di comunicazione; migliorare la socializzazione; attenuare lo stress; aumentare le capacità di concentrazione, di percezione e di coordinamento.
DESTINATARI
Data l’adattabilità dell’intervento creativo è fruibile da una fascia estesa di utenza. Dai Centri di recupero per tossicodipendenti a quelli di salute mentale, dai centri che ospitano anziani agli ospedali.
MODALITA’
Utilizzo di materiali artistici vari; costruzione di rudimentali strumenti musicali; utilizzo del computer per elaborazioni audio - video; ascolto di musiche originali con supporto visivo; utilizzo della voce e del corpo; drammatizzazione (con conseguente creazione di scenografie, musiche, elaborazioni di testi, ecc.), realizzazione di CD; realizzazione di programmi radiofonici; esposizioni dei lavori; spettacoli presso teatri; ecc.

TORNA ALLA HOME PAGE