LA STORIA

L'Atletico Militello Ŕ stato fondato nel 1988 da alcuni volenterosi sportivi (SCICLI, i fratelli NASELLI, FISICHELLA) che hanno sentito il bisogno e la necessitÓ di far rinascere il calcio a Militello dopo il fallimento del grande Sporting.

Dopo aver partecipato al suo primo campionato di Terza Categoria, al secondo tentativo (stagione 1989/90) con una bellissima vittoria nello spareggio, l'Atletico Militello Ŕ approdato nel campionato di Seconda Categoria. Purtroppo nella stagione successiva 1990/91, l'Atletico Ŕ retrocesso portando una nuova crisi per il calcio locale con il rischio di una nuova scomparsa.

In soccorso all'Atletico sono arrivate forze nuove, come Giuseppe ASTORINA, che assumerÓ la carica di presidente, Arturo RUSSOTTO, Alfio LAPI, Pippo LO FARO e Francesco LO TAURO.

Al primo tentativo (1991/92) ed Ŕ subito PROMOZIONE in 2¬ CATEGORIA e vittoria del campionato ALLIEVI. Nel giugno del 1992, col grande aiuto degli emigrati in Svizzera, l'Atletico Militello ha partecipato al torneo internazionale di Biberist, vincendolo tra l'entusiasmo dei nostri emigrati provenienti anche dalla vicina Francia e Germania.

Negli anni a seguire arriveranno un 2░ posto ad un altro torneo internazionale in Svizzera e la partecipazione al torneo internazionale a VERONA (categoria allievi). A seguire l'Atletico Militello ha sfiorato diverse volte la Promozione in 1¬ categoria, vincendo per ben 2 volte il campionato ESORDIENTI 1992/93 e 1994/95.

Nel frattempo, nel 1994, ASTORINA Ŕ stato eletto consigliere comunale, conseguentemente Ŕ costretto a dimettersi dalla carica di presidente assumendo altri ruoli. Come successori si sono susseguiti prima LO TAURO poi Carmelo CIRINNA'.

Nella stagione 1996/97, lo staff dirigenziale Ŕ aumentato, ai vari ASTORINA, RUSSOTTO, si sono aggiunti CARRERA, Lucio GAMBERA, Sebastiano ARANCIO e Giuseppe CIRINNA' (neo Presidente). La societÓ ha presentato una compagine di tutto rispetto con Paolo BARONE allenatore. Anno pieno di soddisfazioni culminate dalla promozione in 1¬ CATEGORIA e con Salvatore CALI' capocannoniere.

Nei campionati 1997/98 e 98/99 si ha avuto la possibilitÓ di salire nel campionato di Promozione, ma pochi punti non hanno permesso ci˛, nel frattempo in campo si Ŕ confermato CALI', vincendo ancora la classifica cannonieri per entrambe le stagioni.

Nella stagione 1999/2000 purtroppo Ŕ arrivata la retrocessione al termine di uno spareggio sfortunatissimo. In panchina PAOLO BARONE non ha saputo dare quel qualcosa in pi¨ che ci serviva per non retrocedere.

La stagione 2000/01  la societÓ ha fatto grandi sforzi per allestire una squadra fortissima con elementi di categoria superiore e con  Giuseppe ASTORINA allenatore. A fine anno grande soddisfazione per il ritorno in PRIMA CATEGORIA con 5 turni d'anticipo e Pino BATTIATO capocannoniere.

Nella stagione 2001/02, Ŕ stato chiamato Pino BIANCHETTI alla guida dell'Atletico, con una dirigenza rafforzata dall'entrata di nuovi dirigenti come Franco TINEO e soprattutto da Angelo MAUGERI, nominato Presidente Onorario. Dopo un inizio disastroso (2 soli punti in 7 gare disputate) Ŕ stato richiamato ASTORINA per arrivare a fine stagione al 6░ posto ad un passo dai play-off.

Nell'attuale stagione, dopo solo un anno, MAUGERI ha abbandonato la societÓ; In campionato la squadra non si Ŕ comportata benissimo tanto da vincere una sola gara nel girone d'andata. ASTORINA, dopo la sconfitta col Caprice, ha lasciato il posto a NELLO RANFALDI.

Il trionfo in Svizzera nel 1992

La grande vittoria in Svizzera

La squadra promossa in 1¬ Categoria

La prima volta in PRIMA CATEGORIA

 

 

La promozione in 1¬ categoria anno 2000-2001 

La super squadra vincitrice con 5 turni d'anticipo


Home Page - La SocietÓ - La Squadra - La Storia - Campionato - Ultime Notizie - Vesti Giallorosso