Orchid, Thai national flower

Italy

Sawadee!!

Thailand

Sito ottimizzato per
I.E. 4
Risoluzione grafica 1024x768


Sawadee Pratet Thai

SAWADEE PRATET THAI

SALVE TAILANDIA


Italian Thai Fans Ring

Italian Thai Fans Ring
Successivo | Precedente | Uno a caso
Lista dei Siti | Iscriviti al Ring
Italian Thai Fans Ring
e' un servizio offerto da

CrickRock Webrings

Introduzione

Cenni Storici

La lingua



Introduzione:Inizio pagina

Uno dei miei hobbies preferiti è imparare la lingua Thai. Ho visitato per la prima volta la Thailandia nel 1990; rimanendo subito affascinato dai suoi meravigliosi paesaggi, dalla sua deliziosa e svariata cucina, dalla sua gente amichevole ed ospitale (non a caso è chiamata la Terra del Sorriso) e dal suo non indifferente bagaglio culturale e religioso, non ho esitato minimamente a tornarvi più volte in seguito, fino ad oggi.
Ciò che però mi ha colpito in modo particolare di questo Paese è la sua lingua: a mio parere il motivo principale è da ricercare sicuramente nella musicalità che tale linguaggio emana in maniera così naturale e delicata da incantare inevitabilmente il turista,....specialmente se Occidentale. La forma dei caratteri, la loro armonia grafica, la loro storia, sono anch' essi motivo di stimolo del mio hobby.
Altro motivo per cui mi sono dedicato a ciò può essere legato al fatto che non ho molta dimistichezza con la grammatica, infatti, la lingua Thailandese non possiede una grammatica difficile e vasta come la lingua Italiana (sono convinto che, dal punto di vista grammaticale, la lingua Italiana è fra le più difficili al Mondo). Come gran parte delle lingue Orientali, anche la lingua Thai usa caratteri a noi del tutto sconosciuti ed all' apparenza impossibili da imparare a scrivere, a leggere, a pronunciare; per cui, scopo principale di questo documento è quello di incoraggiare coloro (io in prima persona) che sono interessati alla lingua Thailandese, offrendo, secondo la mia piccola conoscenza da autodidatta, basi e regole fondamentali che spero rendano più comprensibile questo affascinante linguaggio. Secondariamente, avendo "spulciato" abbastanza documenti, siti web compresi, riguardanti l' argomento senza trovare qualcosa che legasse in maniera diretta la lingua Thai a quella Italiana o viceversa, mi sono voluto togliere la soddisfazione di creare qualcosa che non richiedesse, come spesso accade, l' ausilio del solito Inglese come interfaccia fra i due idiomi; ciò mi è stato possibile grazie anche al prezioso e paziente aiuto di amici.....Gruppo Archeologico Vecchianese e lontani.

Cenni Storici:Inizio pagina

È una lingua che è stata, nel tempo, influenzata da altri ceppi linguistici come il Pali e il Sanscrito Indiani, lo Khmer Cambogiano, il Malese, l' Inglese, il Cinese. Il suo alfabeto, sviluppato e diffuso in passato dal Re Ramkhamhaeng il Grande, è largamente usato tutt' oggi. Data l' influenza dell' antica lingua Cinese, questa lingua consiste fondamentalmente di parole monosillabiche. Successivamente sono stati adottati vocaboli di origine Khmer. L' apparizione di parole polisillabiche all' interno del vocabolario Thai è da attribuire all' influenza del Sanscrito e del Pali. L' attuale Thai quindi è il risultato di secoli e secoli di sviluppo e maturazione, esso è parlato in tutta la Thailandia, anche se con qualche inflessione dialettica dipendente dalle varie zone del Paese: la zona centrale (Bangkok), la zona settentrionale (Chiang Mai, Chiang Rai), la zona orientale tendente al Lao (Korat, Udon Thani), la zona meridionale (Koh Samui, Phuket, Hat Yai).

La lingua:Inizio pagina

Come l' Italiano, il Thailandese si legge e si scrive da sinistra a destra. È un linguaggio tonale, il significato di una parola non dipende solamente dalle sillabe che la costituiscono, ma anche dal tono o accento con cui la parola stessa viene pronunciata. Ciò vuol dire che una sola parola può assumere 2, 3, o addirittura 4 significati in dipendenza del modo in cui viene pronunciata. Esistono nel Thai ben 5 tonalità così denominate: "Bassa", "Calante", "Normale", "Crescente", "Alta". La struttura della frase segue la regola Soggetto (sempre espresso)--Verbo--Complemento. I nomi sono espressi al singolare, la "pluralità" è indicata da parole numeriche aggiuntive. Gli aggettivi seguono sempre il nome che devono qualificare. I verbi possono essere cambiati in nomi con l' ausilio di alcuni prefissi. Il tempo dei verbi, presente, passato, futuro, viene espresso aggiungendo parole "chiave" all' interno della frase.

Per la completa consultazione di questo sito consigliato installare le fonts "Thai Bangkok DJA" e "Thai Plain DJA" nel tuo sistema operativo.

Le Consonanti

ConsonantiThai

Le Vocali

VocaliThai

Collegamenti Web[Lascia un messaggio sul libro degli ospiti]-[Leggi il libro degli ospiti]

Velocizza la tua ricerca con FAROWEB!!!
banner multisoft
1996-1997 Multisoft - tutti i diritti riservati


Digitare un termine o un testo da cercare nella prima casella; se desiderato, scegliere l'operatore logico e compilare anche la seconda casella.
Poi premere AVVIA RICERCA


Inserisci un sito

f.antonelli@ing.unipi.itSEND E-MAIL

Sei il visitatore numero dal 25 Giugno 2000Inizio pagina


Sito web  Virgilio  ed  Altavista.....inoltre, un ringraziamento a  TISCALI  per lo spazio web concesso !!!

Creazione ed aggiornamenti
by Flavio Antonelli: 25/06/2000
E-Mail: f.antonelli@ing.unipi.it
ICQ# 41951860