Frenis Zero Publisher  Contacts(mail)   Newsletter  Rivista     Biblioteca    Siti associati  Artgallery   Witz Thalassa    Tatiana Rosenthal and Psychoanalysis Edizioni Frenis Zero    

Questo sito web aderisce a NOGRAZIEPAGOIO!

CENTRO DI PSICOTERAPIA DINAMICA  "MAURO MANCIA"                       
Director/Responsabile: Giuseppe Leo   curriculum vitae
 

         

Adress/Indirizzo: via Lombardia, 18- 73100 Lecce (Italy) - Tel. (0039)3386129995   

assepsi@virgilio.it

updated page/ pagina aggiornata al 15.03.2013

 

Presentation:  
Ce.Psi.Di. is a multidisciplinary psychotherapeutic center devoted to professional formation in the following main fields: psychoanalytic supervision of single clinical cases, institutional  group supervision , publishing. Ce.Psi.Di. publishes on line revue "Frenis Zero", whose scientific committee includes Janine Altounian (Paris), Leonardo Ancona (Rome), Brenno Boccadoro (Geneva),  Mario Colucci (Trieste), Lidia De Rita (Bari), S. Fizzarotti Selvaggi (Bari), Patrizia Guarnieri (Florence), Nicole Janigro (Milan), René Kaës (Lyon), Otto Kernberg (New York), Massimo Maisetti (Milan), Livia Marigonda (Venice), Predrag Matvejevic' (Zagreb), Franca  Mazzei (Milan), Laura Montani (Roma), Salomon Resnik (Paris), Mario Rossi Monti (Florence), Mario Scarcella (Messina). From July 2008, one year after Mauro Mancia's death, Ce.Psi.Di. has been named after this outstanding psychoanalyst in order to promote the dialogue between psychoanalysis and neuroscience. From November 2009 the editor-in-chief is Nicole Janigro. From December 2010 Laura Montani (psychoanalyst S.P.I., I.P.A.) is the editor of SPACE ROSENTHAL, a psychoanalytic web space about feminine.
FRENIS  zero

Psicoanalisi applicata alla Medicina, Pedagogia, Sociologia, Letteratura ed Arte

Psychoanalysis applied to Medicine, Pedagogy, Sociology, Literature and Arts

url: http://web.tiscali.it/bibliopsi/frenishome.htm

Il Ce.Psi.Di. è un centro multidisciplinare di psicoterapia rivolto alla formazione professionale nei seguenti campi: supervisione psicoanalitica di casi clinici, supervisione di gruppi istituzionali, editoria. Il Ce.Psi.Di. pubblica la rivista on line "Frenis Zero", il cui comitato scientifico comprende Janine Altounian (Parigi), Leonardo Ancona (Roma), Brenno Boccadoro (Ginevra),  Mario Colucci (Trieste), Lidia De Rita (Bari), Santa Fizzarotti Selvaggi (Bari), Patrizia Guarnieri (Firenze), Nicole Janigro (Milano), René Kaës (Lione), Otto Kernberg (New York), Massimo Maisetti (Milano),  Livia Marigonda (Venezia), Predrag Matvejevic' (Zagabria), Franca Mazzei (Milano), Laura Montani (Roma), Salomon Resnik (Parigi), Mario Rossi Monti (Firenze), Mario Scarcella (Messina). Dal luglio 2008, ad un anno dalla morte di Mauro Mancia, il Ce.Psi.Di. ha assunto il nome di questo illustre psicoanalista al fine di promuovere il dialogo tra la psicoanalisi e le neuroscienze. Dal dicembre 2010 Laura Montani (psicoanalista S.P.I., I.P.A) è la curatrice dello SPAZIO ROSENTHAL, uno spazio web di riflessione psicoanalitica sul femminile.
 A dicembre 2012 è uscito il libro  SCRITTURA E MEMORIA a cura di Rosetta Bolletti

Scritti di: J. Altounian, S. Amati Sas, A. Arslan, R. Bolletti, P. De Silvestris, M. Morello, A. Sabatini Scalmati

Collana: Cordoglio e pregiudizio  Pagine: 136 ISBN: 978-88-903710-7-3 Prezzo: € 23,00.

Ad ottobre 2012 è uscito il libro LO SPAZIO VELATO. FEMMINILE E DISCORSO PSICOANALITICO 

a cura di Laura Montani e Giuseppe Leo

Scritti di A. Cusin, J. Kristeva, A. Loncan, S. Marino, B. Massimilla, L. Montani, A. Nunziante Cesaro, S. Parrello, M. Sommantico, G. Stanziano, L. Tarantini, A. Zurolo

Collana: Confini della psicoanalisi Pagine: 382 ISBN: 978-88-903710-6-6 Prezzo: € 39,00

 

Ad ottobre 2011 è uscito il libro delle Edizioni Frenis Zero: 

PSICOANALISI E LUOGHI DELLA NEGAZIONE

a cura di Ambra Cusin  Giuseppe Leo

Psicoanalisi e luoghi della negazione

Scritti di J. Altounian, S. Amati Sas, M.  e M. Avakian, W.  A. Cusin,  N. Janigro, G. Leo, B. E. Litowitz, S. Resnik, A. Sabatini  Scalmati,  G.  Schneider,  M. Šebek, F. Sironi, L. Tarantini.

Ambra Cusin e Giuseppe Leo (a cura di), Psicoanalisi e luoghi della negazione, Collana Id-entità mediterranee, Edizioni Frenis Zero, Lecce, 2011, pagg. 400, ISBN 978-88-903710-4-2, € 38,00

 In occasione della Giornata della Memoria (gennaio 2011) le Edizioni Frenis Zero hanno pubblicato:

"PSICOLOGIA DELL'ANTISEMITISMO" di Imre Hermann 

(Collana "Cordoglio e pregiudizio", Edizioni Frenis Zero, Lecce 2011, pagg. 158, ISBN 978-88-903710-3-5, € 18,00)

E' uscito il libro "La psicoanalisi e i suoi confini", a cura di Giuseppe Leo, scritti di J. Altounian, P. Fonagy, G.O. Gabbard, J.P. Jiménez, R.D. Hinshelwood, J.S. Grotstein, S. Resnik,  Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, collana "Psiche e Coscienza", 2009, pagine 224. 

Il libro raccoglie alcuni dei più significativi articoli usciti sulla rivista di psicoanalisi Frenis Zero nei suoi primi cinque anni di vita. La psicoanalisi, a seconda del punto di vista da cui la si osserva, confina con molti territori diversi. Come uno Stato delimitato da confini geografici, culturali e amministrativi, questa disciplina che ha poco più di un secolo di vita acquista la sua specificità grazie a ciò che la distingue, ma anche che la avvicina, rispetto ai territori confinanti: il ‘confine’ è dunque inteso qui nella sua duplice accezione di ‘distinzione’ e di ‘transizione’.

In questo volume sono significativamente raccolti i saggi di otto rappresentanti di spicco della psicoanalisi contemporanea. Con approcci differenti e affrontando tematiche tra loro distanti, pure tutti si muovono sul limitare di un confine: tra mondo interno e mondo esterno, tra psiche e soma, tra il setting analitico e la sua violazione, tra teoria e tecnica, tra psicoanalisi e discipline imparentate (psichiatria, psicologia, neuroscienze e via dicendo), tra curabilità e non curabilità, analizzabilità e non analizzabilità, e infine tra psicoanalisi e storia. Ognuno di questi contributi varca un limite e apre un diaframma, illuminando aree tematiche cruciali o controverse del territorio psicoanalitico e creando dialogo e confronto con discipline solo apparentemente incompatibili.

 

INDICE:

Introduzione (Giuseppe Leo)

"Sento ciò che mi emoziona: perciò sono!" Il contributo unico di Matte Blanco alla nostra comprensione degli affetti (James S. Grotstein)

Il significato di trattamento in psicoanalisi, con particolare riferimento alla psicosi (Salomon Resnik)

Fallimenti del trattamento psicoanalitico con pazienti a rischio di suicidio (Glen O. Gabbard)

Dopo il pluralismo: verso un nuovo, integrato paradigma psicoanalitico (Juan Pablo Jiménez)

Psicoanalisi oggi (Peter Fonagy)

Psicoanalisi: principi, partigianeria ed evoluzione personale (Otto F. Kernberg)

Psicoanalisi in Gran Bretagna. Punti di accesso culturale: 1893-1918 (Robert D. Hinshelwood)

Di cosa sono testimonianza le mani dei sopravvissuti? Dell'annientamento dei viventi, dell'affermazione della vita (Janine Altounian)

Gli autori

Ringraziamenti del curatore del libro

Nota sulle fonti originali degli scritti contenuti nel presente volume

 

 

FRENIS ZERO è diventata casa editrice!

E' uscito nel 2008, con una seconda edizione nel 2011, il nostro primo libro:

VITE SOFFIATE. I VINTI DELLA PSICOANALISI

 

di Giuseppe Leo

 

Collana “Biografie dell’inconscio”

Genere: Narrativa

ISBN 978-88-903710-5-9

Pagine 262

Prezzo € 34,00

Dalla quarta di copertina:

<< Quale mistero si cela dietro i suicidi degli psicoanalisti Tatiana Rosenthal,  Viktor Tausk,  Wilhelm Stekel, Herbert Silberer? Karin Stephen, cognata di Virginia Woolf, a sua volta psicoanalista, decide di mettersi sulle tracce delle biografie di questi che furono dei pionieri della psicoanalisi, taluni  molto vicini allo stesso Sigmund Freud. Karin finisce per imbattersi, dopo un soggiorno in Svizzera, in un manoscritto inedito di Otto Gross, uno psicoanalista ricoverato più volte in manicomio perché tossicomane. Le carte di Otto sembrano contenere delle illuminanti rivelazioni circa le vite di questi vinti del movimento analitico, che sembrano essersi intrecciate tra di loro scambiandosi lettere, poesie, frammenti di diario. Ma il manoscritto di Otto è un falso letterario o una trascrizione veritiera di altri manoscritti autentici?  Ne risulta un appassionante viaggio  nei luoghi più inediti degli esordi della psicoanalisi, in cui Zurigo con l’Ospedale Burghölzli e Ascona con il Monte Verità sembrano polarizzare le due mete del viaggio erratico di Karin alla ricerca di un senso da dare a queste morti.

Infine, la stessa Karin finirà i suoi giorni allo stesso modo dei colleghi alle cui vite si era tanto dedicata: morirà suicida nei primi anni '50 in Inghilterra.>>

 

L’autore:

Giuseppe Leo è psichiatra e psicoterapeuta e vive a Lecce. E’ direttore e fondatore della rivista  di psicoanalisi applicata “Frenis Zero”, nonché dell’omonima casa editrice. Ha curato, insieme a S. Fizzarotti Selvaggi, il libro pubblicato dall’editore Schena nel 2005 “La Psicoanalisi. Intrecci Paesaggi Confini” con scritti di S. Resnik, A. Giannakoulas, M. Rossi Monti e M. Mancia. Alla figura di Tatiana Rosenthal ha dedicato un articolo uscito sulla rivista Setting (Franco Angeli, fascicolo 24, 2007) dal titolo “Auto-emancipazione e psicoanalisi: il percorso umano di Tatiana Rosenthal”.

Nel 2010 è uscito:

ID-ENTITA' MEDITERRANEE

Psicoanalisi e luoghi della memoria

a cura di Giuseppe Leo

Scritti di J. Altounian, S. Amati Sas, M. Avakian, W. Bohleber, M. Breccia,  A. Coen, A. Cusin, G. Dana,  J. Deutsch, S. Fizzarotti Selvaggi, Y. Gampel, H. Halberstadt-Freud, N. Janigro, R. Kaës, G. Leo, M. Maisetti,  F. Mazzei, M. Ritter, C. Trono, S. Varvin, H.-J. Wirth.

Collana "Id-entità mediterranee"

Genere: Saggistica

ISBN: 978-88-903710-2-8

Pagine: 520

Prezzo: € 41,00.

 

 

Copyright - Ce. Psi. Di.- A.S.S.E.Psi. - Edizioni"Frenis Zero" 2003- 2004- 2005- 2006- 2007-2008 -2009 - 2010 - 2011 - 2012 - 2013

Rivista "Frenis Zero" - Direttore Responsabile : Giuseppe Leo