C.A.I.

Logo CAI

SEZIONE DI IMPERIA
"Alpi Marittime"

Piazza Ulisse Calvi, 8 C.P. 519 - 18100 Imperia - http:\\web.tiscali.it\cai.imperia
 

SENTIERI DELLA VAL TANARO


Carnino Inferiore (m 1370) - Cima delle Saline (m 2614)
Cima Pian Ballaur (m 2579) - Passo delle Mastrelle (m 2061) - Carnino Superiore (m 1397)

Escursione su percorso ben delimitato, faticosa per il forte dislivello e per la scarsa presenza di vegetazione. Farla in periodi caldi potrebbe risultare massacrante. Il paesaggio Ŕ quello carsico che caratterizza la zona del massiccio del Marguareis.
La Cima delle Saline si trova sull'antica via Marenca e fa da spartiacque tra la Liguria e il Piemonte. Durante il tragitto possiamo imbatterci nei segnali della GTA (grande traversata delle alpi) che indicano questi sentieri di raccordo. La cima dalla forma ben squadrata Ŕ rocciosa sul versante ligure ed erbosa su quello piemontese, Quello che la caratterizza Ŕ il pianoro che la sovrasta che le dÓ le sembianze pi¨ di un passo che di una vetta. Anche la Cima Pian Ballaur rispecchia le stesse caratteristiche e separa il Vallone delle Saline dalla Conca di Piaggiabella.
 
Come arrivarci:
Da Imperia Km. 47 - circa un'ora di tragitto
Partendo da Imperia seguire la statale 28 in direzione del Colle di Nava (m 934) fino ad arrivare in localitÓ Ponti di Nava al Km 34. Superato il ponte che passa sul fiume Tanaro e che divide la Liguria dal Piemonte svoltare a sinistra in direzione Viozene e poi per Upega. Dopo circa 4/5 Km di tragitto in una curva sulla destra troviamo la deviazione per la frazione di Carnino Inferiore dove Ŕ presente un parcheggio presso il quale possiamo lasciare l'autovettura.
Quota partenza:
m 1370 (Carnino Inferiore)
Quota massima:
m 2614 (Cima delle Saline)
Dislivello:
+ m 1225
Tempi di percorrenza:
dalle 5 alle 6 ore (andata e ritorno senza sosta).
In salita: 3.00 h per Cima Saline - 45' per Cima Pian Ballaur
DifficoltÓ:
EE
Periodi consigliati:
Giugno, fine Agosto e Settembre - Luglio e i primi quindici giorni di Agosto potrebbero risultare caldi e afosi.
Punti idrici:
Scarsa presenza di acqua nel vallone delle Saline. Un rio ridiscende la valle fino a Carnino, ma per la presenza di animali al pascolo si sconsiglia di farne uso. Nei pressi del Bivacco Saracco Volante invece abbiamo un paio di sorgenti. Consigliamo pertanto di fare una piccola deviazione dal percorso originario che ridiscende dal Col del Pas (m. 2342) in direzione del Bivacco.

Lasciata l'auto a Carnino Inferiore (m 1370) un sentiero, ben segnalato con cartelli e segnavia bianchi e rossi, attraversa il paese e risale in direzione del Vallone delle Saline. Lasciato il paese raggiungiamo un bivio. Proseguendo a destra Ŕ possibile raggiungere le Vene e con altri 40' di cammino il rifugio Mongioie (m 1550) sopra Viozene. Il nostro sentiero va a sinistra e dopo circa mezz'ora di cammino raggiungiamo il rifugio incustodito Ciarlo Bossi (m 1526). Da questo punto in poi il sentiero risale sempre pi¨ ripido verso il vallone delle Saline costeggiando le Rocce del Manco (alla nostra destra). Attraversato il rio che ridiscende a valle raggiungiamo un pianoro dove Ŕ presente l'abitazione di un pastore. Lý a sinistra un sentiero segnato da segnavia rossi conduce in direzione della cima degli Arpetti (m 2418) e della Cima Pian Ballaur (m 2603). Proseguiamo dritti e raggiungiamo per un pendio erboso il Passo delle Saline (m 2174), punto di crocevia per chi arriva dalle vallate piemontesi; continuando infatti Ŕ possibile raggiungere il rifugio Havis De Giorgio (m 1766) del Cai di Mondový. Il massiccio del Marguareis Un sentiero alla nostra destra, invece, con due ore di cammino porta sul Mongioie (m. 2630). Il nostro sentiero piglia a sinistra e comincia a risalire, ben visibile e contrassegnato da ometti in pietra, in mezzo a scaglie di pietra verso la cima. Sono gli ultimi 400 m, sono i pi¨ duri e fanno ricordare l'ultimo tratto del Mongioie.
Siamo in vetta con circa tre ore di cammino. La vista non c'Ŕ che dire spazia dalla pianura Padana al Mare, si consiglia pertanto il mese di settembre per via del basso tasso di umiditÓ come periodo migliore. Possiamo seguire con l'occhio tutta la catena delle Alpi Liguri fino ad arrivare al Balcone di Marta. Si scorge anche il Monte Faudo (m 1149) che sovrasta Imperia, e il Bacino del Porto di Genova. Alle nostre spalle invece abbiamo il Piemonte e in lontananza tutta la catena alpina. Lasciamo la cima delle saline e ridiscendiamo il versante erboso a Nord Ovest per raggiungere una conca (ci troviamo a quota 2506), da qui seguendo alcuni segni rossi posti su qualche masso raggiungiamo con c.ca 45 minuti di cammino Cima Pian Ballaur (m 2604). A causa della scarsa segnalazione (i segnali sono poco visibili soprattutto all'inizio della risalita) sconsigliamo di avventurarvisi in caso di nebbia. Cima Pian Ballaur Ŕ un pianoro erboso che fa da spartiacque tra il vallone delle saline e la conca di Piaggia Bella. Per un pendio erboso il sentiero ridiscende al Col del Pas (m 2342), pigliando a destra Ŕ possibile raggiungere i rifugi Garelli (m 1970) e Mondový (1766). A sinistra invece con 1 h e mezzo di cammino raggiungiamo Carnino Superiore (m 1397). Consigliamo di fare una piccola deviazione di percorso per raggiungere il bivacco Saracco Volante (m 2209), che si trova alla sinistra del sentiero, per eventuali rifornimenti idrici. Dal bivacco un sentiero ci riporta sul sentiero originario che si snoda alla base della Cima Pal¨ (m 2538). Raggirato il basamento della cima una deviazione sulla destra ci porta in direzione del rifugio Don Barbera alla Colla dei Signori (m 2112). Teniamo la sinistra e attraversando la Conca di Piaggia Bella, zona molto battuta dagli speleologi, raggiungiamo il Passo delle Mastrelle (m 2061) dove possiamo ammirare il masso eratico che sovrasta il vallone di Carnino. Il sentiero diventa ripido e ridiscende a valle per ricongiungersi con quello che sale alla Gola della Chiusetta. Ormai Ŕ tutta discesa e possiamo giÓ intravedere Carnino Superiore a fondovalle. Raggiunto il parcheggio di Carnino Sup. (m 1397) un sentiero sulla sinistra che passa attraverso il bosco ci porta direttamente al parcheggio di Carnino Inferiore (m 1370).

 

 

POSTI TAPPA:

Rifugio Ciarlo Bossi (m 1550)

Comune: Briga Alta - Alta Valle Tanaro
LocalitÓ: Carnino Inferiore Piano delle Donzelle - Gruppo del Mongioie
Periodo di apertura o gestione: Incustodito - deposito chiavi presso G.E.S. Savona - via Pirandello 35 R - tel. 019-887422 / 019-485037
Servizi offerti: 21 posti letto (obbligo di sacco a pelo o sacco lenzuolo)- dotazione di acqua potabile interna - illuminazione con pannelli fotovoltaici - riscaldamento a legna - locale cucina autonomo.

Bivacco Eraldo Saracco - Cesare Volante (m 2220)

Comune: Briga Alta - Valle Tanaro
LocalitÓ: Carnino Superiore - Gruppo del Marguareis
ProprietÓ e gestione: CAI sezione U.G.E.T. di Torino - Galleria Subalpina, 30 - 10123 Torino (TO)
Periodo di apertura o gestione: Incustodito - deposito chiavi presso Sig. Francesco Belmonte - Condove (TO) - tel. 011-537983
Servizi offerti: 22 posti letto (obbligo di sacco a pelo o sacco lenzuolo)- dotazione di acqua potabile esterna - servizi igienici esterni - illuminazione con pannelli fotovoltaici - nessun riscaldamento - locale cucina all'interno del locale invernale o di emergenza.

Rifugio Mondový - Havis De Giorgio (m 1761)

Comune: Roccaforte Mondový - Alta Valle Ellero
LocalitÓ: Sella Piscio - Gruppo Saline / Mongioie
ProprietÓ e gestione: CAI sezione di Mondový - via Beccaria, 26 - 12084 Mondový (CN)
Periodo di apertura o gestione: dal 15/06 al 15/09 - tel. 0174-65555
Servizi offerti: 43 posti letto (obbligo di sacco a pelo o sacco lenzuolo)- dotazione di acqua potabile interna ed esterna - servizi igienici interni con doccia - illuminazione con pannelli fotovoltaici - riscaldamento elettrico e a legna - locale cucina autonomo - locale invernale o di emergenza.

Upega (m 1297):
  • Hotel Ristorante "Edelweiss" - Tel. 0174-390159
Viozene (m 1245):
  • Hotel Ristorante "Miramonti" - Tel. 0174-390126
  • Hotel Ristorante "Mongioie" - Tel. 0174-390126
  • Hotel Ristorante "La Tramontana" - Tel. 0174-390110
Nava (m 898):
  • Albergo "Sorriso" - Tel. 0183-38917
  • Albergo "Lorenzina" - Tel. 0183-325044
  • Albergo "Roma" - Tel. 0183-325038
  • Albergo "L'Alpino" - Tel. 0183-325053
  • Albergo "Tronco di pino" - Tel. 0183-325109
  • Albergo "Albina" - Tel. 0183-325110
  • Albergo "Maino" - Tel. 0183-325039


Informazioni: APT Imperia - Viale Matteotti 54/A Tel. 0183-294947 Fax 0183-294950
 


Home page