Piccola sezioncina nascosta in esclusiva per voi


Ricette da tutto il mondo



SETTEMBRE 2000

Zuppa al cetriolodi Kjoto (Giappone)

Dosi per 4 persone: un grosso cetriolo, sale, sei tazze di dashi, un cucchiaio disalsa di soja, quattro uova.
Preparazione: Sbucciate il cetriolo, tagliatelo in fettine sottili, mettetelo in un largo piatto e salatelo; lasciate che perda la sua acqua di vegetazione, inclinando leggermente il piatto in modo che il liquido scivoli via. Dopo circa 20 minuti asciugate bene le fettine di cetriolo, premendole delicatamente in un velo. Versate i dashi e la salsa di soja in una casseruolina e fateli bollire; poi unitevi il cetriolo a fettie, che farete cuocere solo per pochi minuti. Rompete un uovo in ogni ciotola o fondina individuale e versatevi sopra il brodo bollente con le fettine di cetriolo. Servite subito.
Tempo occorrente: 1 ora.
BUON APPETITO!!!


AGOSTO 2000

Verdura in salasa alla cinese (Cina)

Dosi per 4 persone: 600 g. di verdure miste (una carota, un finocchio, un peperone, qualche ravanello, una costola di sedano, ecc), quattro cucchiai di maionese, quattro cucchiai di aceto rosso, quattro cucchiai di salsa di soja, due cucchiaini di zucchero, un bicchierino di sakŔ.
Preparazione: Mondate bene tutte le verdure, lavatele e tagliatele in modo da poterle intingere nella salsa, per gustarle. Mettete in una ciotola la maionese e incorporatevi graduatamente l'aceto, la salsa di soja, lo zucchero e il sakŔ; sbattete con energia, quindi mettete la salsa in frigorifero, lasciandovela per almeno 1 ora. Distribuite poi la salsa in quattro coppette singole e servitela insieme alle verdure.
Tempo occorrente: 1 ora e 30 minuti.
BUON APPETITO!!!


LUGLIO 2000

Tortillas brasiliane alla Cana (Brasile)

Dosi per 4 persone: cinque uova, un pizzico di sale, un pizzico di zucchero, quattro cucchiai di farina, otto cucchiai di latte, 200 g. di strutto, 150 g. di zucchero di canna, un bicchiere di Cana (acquavite brasiliana tratta dalla canna di zucchero)
Preparazione: Sbattete le uova con sale, zucchero, farina e latte. facendo una pastella piuttosto densa. Mettete lo strutto in una padella, fatelo scaldare e friggetevi dei piccoli quantitativi di composto, ricavando tante frittatine, che dovranno essere sottili e cotte bene dai due lati. Man mano che le frittatine sono pronte, disponetele una sull'altra in un largo piatto fondo, spolverizzandole con un p˛ di zucchero di canna. Coprite l'ultima frittatina con lo zucchero di cana rimasto, poi versate su tutto la Cana. Lasciate riposare 3 ore in un luogo fresco prima di servire.
Tempo occorrente: 3 ore e 30 minuti.
BUON APPETITO!!!


GIUGNO 2000

Tillilha alla finnica (Finlandia)

Dosi per 4 persone: 700 g. di maiale magro, sale, pepe, due cucchiai di maizena, 50 g. di strutto, un cucchiaino di zucchero, un cucchiaino di aceto, 100 g. di aneto, crostini di pane tostati o fritti nel burro.
Preparazione: Tagliate a pezzetti la carne di maiale e fatela lessare, per circa 1 ora, un litro abbondante di acqua salata e pepata. Trascorso il tempo indicato, togliete la carne dal brodo e tenetela in caldo. Preparate ora una crema unendo al brodo di cottura della carne la maizena (stemperata prima con un p˛ del brodo stesso), lo strutto, lo zucchero, l'aceto e l'aneto tritato. Regolate a gusto di sale e di pepe, quindi rimettete la carne a cuocere in questa crema. Dopo 10 minuti potete servire, accompagnando con crostini di pane.
Tempo occorrente: 1 ora e 30 minuti.
BUON APPETITO!!!


MAGGIO 2000

Papavero dolce del Cairo (Egitto)

Dosi per 4 persone: 100 g. di burro, 100 g. di zucchero, 100 g. di noci tritate, 100 g. di semi di papaevero in polvere, un pizzico di noce moscata grattugiata, un bicchierino di Bura (liquore ricavato dall'uva secca e dai fichi), zucchero a velo.
Preparazione: Mescolate il burro con il miele e con lo zucchero, lavorando con cura. Quando il composto sarÓ omogeneo e cremoso, unitevi le noci tritate, i semi di papavero e la noce moscata, continuando a mescolare e unendo, goccia a goccia, il liquore. Mettete poi il composto, che deve risultare sodo, sul piano di lavoro e impastatelo fino a formare un lungo salame sottile, che taglierete a pezzetti. Passate i tocchetti nello zucchero a velo, in modo che se ne ricoprano bene, poi disponeteli sul piatto da portata.
Tempo occorrente: 1 ora.
BUON APPETITO!!!


APRILE 2000

Papaie a sorpresa alla zelandese (Nuova Zelanda)

Dosi per 4 persone: 2 papaie mature, 300 g. di frutta mista di stagione, il succo di un limone, un bicchiere di porto, un tubetto di maionese al limone, 30 g. di capperi, ghiaccio.
Preparazione: Tagliate le papaie a tre quarti di altezza, privandole delle calotte superiori, puoi svuotatele con un cucchiaio ed eliminate i filamenti e i semi. Tagliate la polpa a pezzettini e mettetela in una ciotola; tagliuzzate la frutta di stagione e unitela alle papaie. Condite tutta la frutta con il succo di limone e con il porto, quindi versatela nelle "coppe" di papaia. Tenete in frigorifero per 2 ore. Al momento di servire, mescolate la frutta con la maionese e con i capperi.
Tempo occorrente: 2 ore e 15 minuti.
BUON APPETITO!!!


MARZO 2000

Minestra di nidi di rondini (Cina)

Dosi per 4 persone: 70 g. di nidi di rondine, mezzo litro di brodo di pollo, un quarto di brodo di funghi (fatto con il dado apposito).
Preparazione: Ponete a bagno, in poca acqua tiepida, nidi di rondine (li potrete trovare in scatola nei supermercati o nei negozi di specialitÓ cinesi) e lasciate che diventano ben gonfi. Mettete a scaldare il brodo di pollo insieme a quello di funghi. Scolate i nidi di rondine dalla loro acqua di ammollo e metteteli nel brodo caldo (non bollente), senza strizzarli: fateli cuocere per circa 1 ora a fuoco debolissimo e a recipiente coperto. Servite la minestra tiepida.
Tempo occorrente: 1 ora e 30 minuti.
BUON APPETITO!!!


FEBBRAIO 2000

Nasello all'inglese (Inghilterra)

Dosi per 1 persona: 1 nasello freschissimo di circa gr. 200, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, 1 pezzetto di cipolla, 1 gambo di sedano, 1/2 foglia di alloro, olio, sale, succo di limone.
Preparazione: Dopo aver pulito e lavato il nasello, piegatelo a ciambella, mettendo nella bocca la coda che rimarrÓ imprigionata fra i denti del pesce. Ponetelo in una piccola casseruola, unitevi la cipolla, il sedano, l'alloro, ricopritelo d'acqua leggermente salata, cuocetelo per circa 10 minuti quindi scolatelo, spellatelo e spinatelo. Fate evaporare il brodo di cottura sino ad ottenere poche cucchiaiate di liquido, scartate gli aromi, unite il prezzemolo tritato, qualche goccia di limone e versate l'intingolo sopra il pesce che accompagnerete con una patata lessa ben calda, tagliata in 4 pezzi, irrorata con un filo d'olio.
Tempo occorrente: 30 minuti.
BUON APPETITO!!!


GENNAIO 2000

Fragole allo yogurt (Italia)

Dosi per 2 persone: gr. 400 di fragole; 5 chiucchiai di zucchero; 1 arancia; 2 vasetti di yogurt; marmellata di fragole.
Preparazione: lavate le fragole rapidamente sotto l'acqua corrente, scolatele, distendetele sopra un tovagliolo perchŔ possano asciugare bene, quindi raccoglietele in una terrina, conditele con 4 cucchiai di zucchero, con il succo dell'arancia e mettetele in fresco per circa mezz'ora. Al momento di servirle, suddividetele nei piatti di tavola, ricopritele con lo yogurt, su questo disponete qua e lÓ qualche cucchiaino di marmellata e cospargete con il resto dello zucchero.
Tempo occorrente: 45 minuti.
BUON APPETITO!!!


La prossima ricetta arriva direttamente dal Venezuela!




Torna al processo evolutivo del sito

Torna alla homepage