Feste e Ricorrenze Religiose

Il 6 Dicembre viene festeggiato S. Nicola patrono di Montecicerale.
Il
12 Dicembre nell'antico borgo medievale di Montecicerale, si svolge l'antichissima fiera di Santa Lucia, che prosegue fino al 13 dicembre giorno dei festeggiamenti religiosi.
Oltre alle feste Natalizie fino in primavera non abbiamo più nessuna festa fino al
22 e 23 Aprile quando a Cicerale si svolge la fiera di San Giorgio Martire Patrono del Comune. La festa si ripete in Agosto precisamente il giorno 19, ma in maniera decisamente migliore dal punto di vista organizzativo date le circostanze del mese estivo, dei turisti e del "guadagno".
Arrivati finalmente nel pieno della stagione estiva, Agosto per Cicerale è il mese più interessante per i     festeggiamenti. Ripopolato il paese dagli emigranti e dai turisti si danno inizio ai primi festeggiamenti che sono quelli in onore di San Donato i giorni
5 - 6 - 7 Agosto a Montecicerale. Le prime due serate di solito sono allietate da spettacoli musicali di piazza organizzati da comitati di volenterosi ragazzi; si passa poi all'ultima serata del giorno 7 che inizia con la processione e fiaccolata lungo tutto il borgo di Monte portando, come la nostra tradizione dice, il Santo in spalla lungo tutto il tragitto della manifestazione religiosa. La serata continua con la bellissima visione dei fuochi pirotecnici concludendosi poi, in tarda serata, con spettacolo musicale in Piazza Umberto I°.

Siamo quasi alla metà di Agosto, precisamente il giorno 10 dove a Montecicerale si dà inizio alla

Fiera Nazionale dei prodotti Biologici  "Cilento Delizie"

fiera nazionale di prodotti biologici, organizzata a  Montecicerale dall'amministrazione comunale con il contributo della regione Campania, della provincia di Salerno, del parco del Cilento, della comunità montana Alento Montestella e dell'AIAB.
Oltre 100 le aziende che hanno annunciato la partecipazione alla manifestazione che l'anno scorso ha visto la presenza di circa 15.000 persone nell'arco delle tre serate.

Prodotti di altissima qualità e rilancio del centro storico:
questa la consolidata formula proposta anche quest'anno.

Cicerale tornerà in piazza con i suoi ceci per cui è stato approntato un "disciplinare di produzione"
per certificare la qualità di una produzione che ormai ha superato i 50 quintali

Scarica il documento
"Cilento Delizie"
Edizione 2006