-

-

----

IL SERVO UNGHERESE

Regia di: Massimo Piesco e Giorgio Molteni
Attori: Tomas Arana, Andrea Renzi, Chiara Conti
Origine: Italia 2004
Distributore: Medusa
Distributore DVD 2004: Medusa
Link: www.medusa.it www.revolverteam.com
Durata: 108'
Programmato dal 21 maggio 2004

La storia di August Dailermmann e sua moglie Franziska si trascina tra vizi e liti continue. Lui, capo delle SS, ha il comando del campo di concentramento di Teufelwald e dopo l'ingresso a casa sua di Miklos, un servo ebreo ungherese ma soprattutto un attento intellettuale preso tra i deportati, comincia ad interessarsi all'arte e introduce il desiderio dell'arte anche nella vita della moglie. Così scelgono dei musicisti e dei pittori tra i deportati: si tratta di un desiderio di recuperare idealmente il gerarca nazista e la sua incostante moglie. August avrà un'orchestra, Franziska si farà fare un ritratto da sette pittori. Tutto questo fino a quando i due si trasferiscono a Berlino. Con la loro partenza a comando del campo di sterminio diventa il giovane e crudele tenente Tross, con la conseguente sorte già segnata per musicisti e pittori. Sullo sfondo dell'olocausto si parla di Arte e Letteratura, capaci di trasformare e rendere ricettivi le menti oltre le umane crudeltà attraverso un servo capace di essere una guida. Le sue lezioni risultano talvolta tediose, e seguono il salire delle voglie intellettuali della coppia, desiderosa di fare un salto di qualità nella loro esistenza nei territori della poesia e della musica. Comunque questo sapientone ha la tendenza a impersonali citazioni e monologhi ostici, che però talvolta e per contrasto forniscono informazioni e sapere.

----

----

Extra DVD:

Audio: italiano
Sottotitoli: italiano per non udenti
Contenuti extra: selezione di trenta scene, trailer, cast tecnico e artistico

Maurizio Ferrari

----

home mail

-

-