BUON ANNO CON WINNIE THE POOH

Walt Disney dicembre 2002 - durata 61’.

Nel Bosco dei cento Acri si festeggia il Natale. A fare la festa, contando quanto manca all’arrivo dell’anno nuovo sono il pasticcione e generoso orsetto Winnie the Pooh con gli inseparabili Tigro, Pimpi, Uffa, Kanga e tutti gli altri amici di mille avventure. Naturalmente da buon orso la festa deve essere a base di miele. Nel contempo Tappo sta organizzandosi il suo party e, quando Winnie e gli altri della banda arrivano e lo disturbano, questi comincia ad essere infastidito e vuole che tutti se ne vadano, ma ottiene solo un invito a star calmo con la promessa di essere tutti più buoni l’anno successivo. Così Tigro smette di sobbalzare, Pimpi smette di essere timido e sobbalza e Winnie diventa triste perché, da goloso dichiarato quale è, non mangia più l’adorato miele.

Il film contiene quattro canzoni di genere natalizio, interpretate da Pooh e tutti i suoi amici, comprese "Jingle Bells" e "Auld Lang Syne".

Questo cartone animato ha come destinazione principale il pubblico dell’homevideo e si indirizza prevalentemente a fruitori di età prescolare.

Maurizio Ferrari

-

home mail

-

-