TRE N I TALI A s.p.a

DIVISIONE PASSEGGERI NAPOLI

 

 

VERBALE DELLA RIUNIONE TRA SOCIETA'  TRENITALI E RSU 55 PDM NAPOLI

 

O.d.G:TURNI PDM

PER LA SOCIETA'                                                                             PER LA RSU

ING. G.VICEDOMINI                                         SOLENNE, PALLOTTA, SENATORE,VARLESE

CSM G. DE CARO                                             MOSCARELLA,DI PAOLA,LA ROCCA,

CSU G. DE MARCHI                                         COSENTINO,CINELLI

CDS G. LAEZZA

                                                                                                        PER LE SEGR. OO.SS.

                                                                                ORSA: VENERUSO - CIOFFI

 

LA SOCIETA'ILLUSTRA IL PROGETTO TURNI PDM RELATIVO ALL'ORARIO ESTIVO 10-06-2001 FACENDO RIFERIMENTO Al PASSAGGI LEGATI ALLA RIPARTIZIONE NAZIONALE DEI SERVIZI PDM LA RSU PRESENTANO UNA PROPOSTA DI TURNIFICAZIONE  SENZA MAGGIORE COSTI RISPETTO A QUELLA AZIENDALE. LA SOCIETA'ACCETTA LA PROPOSTA DI MODIFICA.

LA RSU RIBADISCE CHE LA VOLONTA'DI CONCORDARE I TURNI E' LEGATA ALLL'IMPEGNO ASSUNTO IN SEDE NAZIONALE DI PROVVEDERE AD UNA RIPARTIZIONE DEI SERVIZI PIU' COERENTE CON I CRITERI GIA' DEFINITI. CHIEDE, ALTRESI, UN MONITORAGGIO MENSILE DELL'EFFETTUAZIONI DEI TRENI DI ALTRI IMPIANTI CON PDM DI NAPOLI.

LA RSU AUSPICA CHE LA SOCIETA' CON I TURNI INVERNALI FORMULI UNA PROPOSTA CHE RISOLVA IL PROBLEMA DELLA DISPONIBILITA'. INFATTI, ANCORA OGGI, MENTRE PER IL PERSONALE DEI TURNI LA SEQUENZA DELLE GIORNATE DEI TURNI GARANTISCONO IL RECUPERO PSICOFISICO, PER IL PERSONALE DISPONIBILE DOPO LE NOTTI POSTE PRIMA DEL RIPOSO, ESSO NON E' POSSIBILE IN QUANTO COMPETONO 18 0 22 ORE DI RIPOSO. PER LA PROBLEMATICA DELLA REFEZIONE SI CHIEDE CHE PER FUORI RESIDENZA IL RIMBORSO A PIE'  DI LISTA 0 IN ALTERNATIVA LA CORRESPONSIONE DI No 2 TICKETS REALMENTE FRUIBILI (SOCIETA~ DI RISTORAZIONE NAZIONALI) ED IN RESIDENZA DI N- 1 TICKET NELLE FASCE ORARIE IN CUI E' POSSIBILE LA FRUIZIONE DELLA MENSA.

LA SOCIETA' CONFERMA IL PRECEDENTE ACCORDO SUL RIMBORSO A PIE' DI LISTA, ESTENDENDOLO ALLA LOCALITA' DI FIRENZE,E ALL'ELENCO ALLEGATO. PER LA FRUIZIONE DEL PASTO IN RESIDENZA SI CONFERMA QUANTO ESPLICITATO DAL CCNL, E SI RINVIA AD UNA RIUNIONE A LIVELLO DI COMMISSIONE PARITETICA PER LA DEFINIZIONE DELLA CORRETTA APPLICAZIONE DELLE NORME CONTRATTUALI SUL TERRITORIO.

LA RSU CHIEDE DI RIPRISTINARE SUPPELLETTILI IDONEE NELLA SALA DI ATTESA EX P.V DELLA STAZIONE DI CASERTA.

LA RSU RISPETTO ALLA PROBLEMATICA "PARCHEGGIO" RIBADISCE LA NECESSITA' DI TROVARE UNA IDONEA SOLUZIONE CHE CONSENTE  L'ACCESSO ALLE AREE DI PARCHEGGIO NELLE FASCE ORARIE NELLE QUALI NON E' POSSIBILE  USUFRUIRE DEI MEZZI DI TRASPORTO PUBBLICO. NEL CASO IN CUI IL PERSONALE NON SIA INTERESSATO AD USUFRUIRE DELLA CONCESSIONE A PAGAMFNTO PREVISTA DALLA DISPOSIZIONI: DELL'INFRASTRUTTURA.

RICHIAMANO, ALTRESI, L'OBBLIGO DELL'AZIENDA A RENDERE OPERATIVO IL DM 27/03/98 RELATIVO ALLA MOBILITA' SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE CON L'INDIVIDUAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA MOBILITA' AZIENDALE MEGLIO NOTO COME MOBILITY MANAGER. LA SOCIETA' CONFERMA UN APPOSITO INCONTRO PER IL PROBLEMA SUDDETTO. SI CONFERMA INOLTRE, PER LA PROBLEMATICA DEL TRAGHETTAMENTO UN APPOSITO INCONTRO ENTRO IL GIORNO 15/6 P.V.

LA RSU E TUTTE LE OO.SS. CHIEDONO CHE VENGONO INSERITI IN TURNO TUTTO IL PERSONALE DISPONIBILE IN MODO DA CONSENTIRE UGUALI DIRITTI E DOVERI, CARICHI DI LAVORO E STESSI TEMPI DI RECUPERO NEL RISPETTO DELLO STATUTO DEI LAVORATORI.

LA SOCIETA' CONFERMA IL RISPETTO DI TUTTA LA NORMATIVA VIGENTE IN MATERIA DI TURNI E DI LAVORO.. IL RAPPRESENTANTE DELLA SEGR.SMA, IN MERITO AL PROGETTO TURNI PRESENTATO DALLA SOCIETA' FA' PRESENTE LA CRITICITA' SULLA SICUREZZA PER LE DUE FASCE DI TURNO PRESENTATE ALLA 26 27 DEL TURNO ETR  E DELLA 16 E 17 TE, NELLE QUALI IL RFR PROGRAMMATO E' COMPRENSIVO DELLA FASCIA PER LA CONSUMAZIONE DEL PASTO IN UN ORARIO TALE CHE SPEZZA LA CONTINUITA' DEL RIPOSO MINIMO PREVISTO DAL DPR 374. DETERMINANDO IL NON PIENO RECUPERO DELLE CAPACITA' PSICOFISICHE PER LA SEGUENTE PRESTAZIONE DA SVOLGERE NELLA FASCIA NOTTURNA.

LA SOCIETA' RIBADISCE IL RISPETTO IN TUTTE LE GIORNATE DI TURNO DEL RIPOSO PREVISTO DALLA NORMATIVA VIGENTE.

T R E N 1 T A L I A  s.p.a

DIVISIONE PASSEGGERI

NAPOLI