"TraMe" sono gli elementi del mio creare che tra le mie mani si cercano, si trovano e si legano assieme. Il vetro, la materia è per me l'unico strumento per codificare le mie emozioni, per oggettivizzarle e renderle altro da me per poi accorgermi con stupore che il prodotto di questa operazione arriva a toccare la fantasia di chi le osserva. Ogni creazione trova il suo compimento solo nel momento del "CLICK": la luce filtra svelando l'intensità dei colori e le sue trasparenze ed ogni volta la magia del vetro risveglia il mio stupore infantile il percorso creativo messo in moto dal mio istinto si ricompone attraverso la luce in una forma che non avevo del tutto previsto, come una rivelazione. E' comunque per me un attimo di esaltazione quello in cui con un semplice gesto, dò luce all'opera ed essa a me.
   
Daniela Forti nasce a Roma nel 1960. Giovanissima si avvicina alla lavorazione del vetro artistico, partecipa a numerose mostre e collabora strettamente con architetti e arredatori. Attualmente vive nel Chianti dove si dedica alla creazione di sculture luminose.

webm@ster
dadalux@tiscalinet.it