LA FONTANA DELL'AMENANO




Inaugurata nel 1867, e' sita in piazza Duomo all'ingresso della pescheria.
Sorge sul letto del fiume Amenano. Il fiume scorre nel sottosuolo lavico, riaffiorando in questo breve tratto per poi scomparire nuovamente e immettersi direttamente in mare. Sulla grande vasca a forma di conchiglia si staglia la figura di un giovane che rappresenta l'omonimo Dio. La fontana viene chiamata "acqua a linzolu" (acqua a lenzuolo) per il velo d'acqua, a volte continuo, che forma.
GLI ALTRI MONUMENTI     IL 1860