3░ -  Manipura

 

3░ Chakra Manipura

 

Nomi alternativi Terzo Chakra, Chakra del Plesso Solare
Collocazione fisica Plesso Solare
Organo fisico associato Pancreas, stomaco
Elemento Fuoco
Pianeta Marte
Colore Giallo
Aroma Rosmarino, lavanda, bergamotto
Mantra radicale RAM (secondo alcune tradizioni "RONG")
Immagine tradizionale Un fiore di loto a dieci petali, su cui stanno le lettere Dam, Dham, Nam, Tam, Tham, Dam, Dham, Nam, Pam, Pham. Al centro del fiore stanno il triangolo rosso del Fuoco (Tejas), la sillaba/radice "Ram" e un ariete, tradizionale messaggero di Agni, il Signore del Fuoco
Mandala Triangolo
Suono E
Frequenza vibrazionale 1000 Hz
Numero di petali Dieci
Animale Ariete, leone
Pietra Ambra, topazio, quarzo citrino, occhio di tigre, pirite ferrosa
Corpo corrispondente Corpo Astrale
Poteri tradizionalmente associati Vittoria sulla paura del Fuoco. ImmunitÓ dalle malattie
Funzione E' il Chakra della volontÓ individuale, del carisma e dell'efficenza. Un suo funzionamento eccessivo provoca incapacitÓ di rimanere calmi, scoppi d'ira, iperattivitÓ, disturbi allo stomaco di origine nervosa; il funzionamento carente invece causa scarsa energia, timidezza, continuo bisogno di ricorrere a eccitanti o stimolanti
Malattie fisiche Ulcera, diabete, ipoglicemia, debolezza visiva
Malattie psichiche Senso di superioritÓ, superbia, egoismo

Detto anche "Terzo Chakra" o "Chakra del Plesso Solare", il Manip˙ra Ŕ il centro dell'Io o, meglio ancora, della volontÓ individuale, del potere personale, il vortice della coscienza dell'individuo.  In questo Chakra nasce la spinta che porta l'individuo ad affermarsi nella vita e rispetto al mondo che lo circonda, affrontando le continue sfide dell'esistenza di ogni giorno. Eĺ la sede del carisma personale, della consapevolezza di essere un individuo unico al di lÓ della semplice necessitÓ di sopravvivere (rappresentata invece dal M˙lßdhara). Gli corrispondono il fegato, lo stomaco, l'intestino tenue, il pancreas e il plesso solare, alla cui altezza Ŕ collegato. Il suo colore Ŕ il giallo, mentre il pianeta Ŕ Marte e l'elemento Ŕ il Fuoco; gli animali sono l'ariete e il leone (che anche astrologicamente sono correlati al Fuoco), le pietre il topazio e l'ambra, la disciplina il Karma-Yoga. Un funzionamento squilibrato in senso eccessivo di questo centro pu˛ portare estrema tendenza all'ira, ulcere di origine nervosa, incapacitÓ di essere calmi, mentre uno squilibrio in senso opposto pu˛ causare timidezza, scarsa energia, necessitÓ di ricorrere a sostanze esterne per stimolare il proprio fisico, tendenza alla sottomissione e disturbi di digestione.