DOMUSNOVAS
Il paese Ŕ situato nel Sulcis-Iglesiente, a Ovest di Cagliari, conta circa 7000 abitanti. La sua nascita risale al Medioevo, ad opera dei Pisani, fu di proprietÓ del Conte Ugolino della Gherardesca, che la fece divenire una fortezza. In seguito fu colonizzata dagli Spagnoli. Lo sviluppo della sua economia si Ŕ da subito basato sullo sfruttamento dei giacimenti minerari presenti nella zona, oggi abbandonati. Il paese e i suoi dintorni sono ricchi di monumenti storici, risalenti a diversi periodi, inoltre sono presenti edifici risalenti all'etÓ nuragica, come Sa Domu 'e s'Orcu e il Pozzo Sacro. Ricco anche di risorse ambientali, come la Grotta di San Giovanni, meta di visite speleologiche, e la Foresta del Marganai, dove sono presenti diverse specie di animali selvatici.

webmaster: mauro balia         e-mail: mubal@libero.it