Chiesa di San Giovanni
La chiesa di San Giovanni si trova a poca distanza dall'ingresso dell'omonima grotta. Costruita nell'ottocento, si trova immersa nella natura, tra ulivi secolari. La chiesa fu probabilmente edificata a ricordo della cappella votiva dedicata a San Giovanni situata nell'ingresso Nord della grotta, che fu distrutta attorno al 1830 per poter costruire la strada che attraversa la grotta stessa. La suggestiva chiesa stata in passato (fino agli anni '50) luogo di pellegrinaggio per i fedeli ed allo stesso tempo stata il centro di un'antichissima sagra popolana, che si perde nella notte dei tempi.