Gil Botulino (The German Observer)

News di Martedý 30 Ottobre 2001

SI MOLTIPLICANO I POETI: UN'ALTRA POESIA IN DIALETTO
Un nuovo poeta si affaccia alla ribalta: Il Tulipano Rosso. Spedita per posta da Lamezia Terme il 29.10 Ŕ arrivata oggi a Badolato. Che io sappia solo al Bar Centrale. Giuseppe Cund˛ ci ha fornito la copia per farla conoscere ai lettori di Gil. La poesia dal titolo "A pena do cora meu" ha tema politico-amministrativo e riguarda gli ultimi avvenimenti in seno all'amministrazione cinquestelle. Se siete curiosi andate a leggerla sul sito.

INCIDENTI A CATENA SULLA STATALE 106
Stamani un tamponamento che ha coinvolto tre automobili, dopo il ponte Gallipari, ha visto coinvolto il nostro Nicola (Muscolineri, Fioccodineve) Criniti. Nessuno si Ŕ fatto del male, solo sono andate distrutte le tre autovetture.
Nel pomeriggio, invece, la statale Ŕ rimasta interrotta per un paio d'ore a causa di un incidente che ha visto coinvolte sette auto proprio sul ponte Gallipari. La notizia ha raggiunto casualmente il bar Solesi, dove si trovava il dott. Lentini che ha subito allertato le ambulanze di Soverato. Lo stesso Lentini e le ambulanze tempestivamente accorse sul luogo dell'incidente hanno soccorso i feriti. Solo una persona presenta delle ferite al viso di una qualche gravitÓ. nessun paesano coinvolto.
Il traffico, in un primo tempo deviato sotto il ponte, si Ŕ subito bloccato in quanto un camion si Ŕ impantanato nella sabbia del fiume.

RIATTIVATO IL SITO DEI DS DI BADOLATO
Il sito dei Democratici di Sinistra di Badolato Ŕ di nuovo attivo, dopo un periodo di letargo, corrispondente al letargo del Segretario della locale sezione Nicola Criniti. Il sito Ŕ aggiornato con le ultime notizie sul congresso di domenica scorsa, ma vi si trovano altre notizie interessanti. Lo trovate all'indirizzo http://web.tiscali.it/dsbadolato

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE PER MARTEDI' 6 NOVEMBRE
Sessione: Straordinaria
Seduta: Pubblica
1 convocazione 06/11/2001 ore 15.00
2 convocazione 07/11/2001 ore 19.00
O.d.G.
1 - Lettura ed approvazione verbali seduta precedente
2 - Modifica statuto comunale
3 - Modifica regolamento funzionamento Consiglio Comunale
4 - Modifica regolamento Difensore Civico
5 - Approvazione regolamento comunale servizi sociali
6 - Approvazione regolamento comunale per la concessione di finanziamenti e benefici economici ad Enti Pubblici e soggetti privati
7 - Proposta di integrazione delibera C.C. n.39/2001
8 - Rettifica delibera C.C. n.32 del 30/7/2001
9 - Approvazione capitolato servizio mensa scolastica
10 - Sdemanializzazione strada vicinale comunale "Durante"

ACCOLTO IL PALIO DELLE CONGREGHE PER BADOLATO BORGO
Da un manifesto inviato da Mimmo Lanciano, come responsabile della sede di Agnone dell'UniversitÓ dei Popoli, apprendiamo che la sua "precedente proposta di un palio delle congreghe Ŕ stato accolto per Badolato Borgo". Il Dr. Lanciano non spiega chi ha accolto questa proposta nÚ da chi ha appreso la notizia. A Badolato nessuno ne sa, nÚ dice, niente. Se si tratta delle 5S, lo sapremo solamente dopo che avranno sborsato i soldi. Nello stesso manifesto, l'inesauribile Mimmo propone ancora un'idea: "Un palio degli stendardi da svolgersi in Badolato Marina nei primi 15 giorni di agosto (maggior afflusso i vacanzieri) o in altri utili periodi dell'anno per diversificare l'offerta turistica." Se volete saperne di pi¨ potete rivolgervi a Domenico Lanciano Casella Postale 52 * 86081 AGNONE IS - Ufficio: tel. 0865-722290 fax 79109 e-mail annantonio@tiscalinet.it

CHIARIMENTI SUL PIANO TRIENNALE DELLE OPERE
Sar˛ carente di humor in questo periodo, ma non ho capito il senso dell'intervento di Claudio Martinotti. Lui sta chiaramente parlando non del comune di Caldine ma tutta quell'area di cui sta parlando Ŕ il comune di Fiesole. Scusate se Ŕ poco dal punto di vista artistico e di intervento finanziario da parte di tutte le istituzioni mondiali. Una curiositÓ: l'assessore all'ambiente e annessi e connessi Ŕ Vincenzo (Enzo) Butera, oltre che fratello di Silvana Butera (Badolatese di adozione ormai) e mio cognato di conseguenza.
Ciao Ciao Ezio Alessio Gensini.
Nel mio intervento non c'era nessuna intenzione polemica o anche semplicemente critica nei confronti del comune toscano, e mi pareva fosse evidente (essendomi limitato a riportare il testo integrale che avevo ricevuto), ma semmai c'era un'intrinseca provocazione nei confronti delle localitÓ dove viviamo, che indipendentemente che una sia nel nord e l'altra nel sud del nostro Paese, sono accomunate da un identico problema. Lascio a Voi immaginare quale sia. E non mi riferivo certo al confronto delle risorse finanziarie di cui si dispone nelle proprie realtÓ.
Cordiali saluti Claudio Martinotti.