Gil Botulino (The German Observer)

News di Sabato 3 Novembre 2001

E' MORTO VITO RIZZO DI ANNI 95
Presso la villa della fraternitÓ di S. Andrea Jonio. Lascia i figli Niný, Salvatore e Giuseppe, il fratello Antonino. Le esequie si svolgeranno nella Chiesa di San Domenico in Badolato Superiore Domenica 4 Novembre alle ore 10.

GAZEBO INUTILI SENZA SOLE: RIDOTTI IN CENERE
Da ieri un vento di tramontana un po' freddino e nuvole sparse hanno dato l'annuncio dell'autunno. SarÓ per questo motivo che i due gazebo all'inizio del lungomare di Badolato Marina di fronte al triangolo dell'amore sono stati incendiati.
I due gazebo (pagghjara), alla fine del giardinetto, erano lý ormai da qualche anno e ci meravigliavamo infatti della loro lunga vita. Qualcuno notava che, sotto il regno di cinquestelle, non c'erano stati sgarbi al patrimonio pubblico. Questo Ŕ il primo danno - a parte quelli perpetrati giornalmente dall'amministrazione stessa - al patrimonio di tutti. Forse Ŕ finita la pax. Ma potrebbe essere soltanto un incidente: una sfiammata di qualche canna alimentata poi dal vento di tramontana.

LA NOTTE DELLE FIAT UNO: RUBATE E DISTRUTTE
tre fiat Uno sono state le protagoniste della notte tra Venerdý e Sabato a Badolato Marina. Una sulla strada dei Catarisani all'altezza del jazzu do Vahruni, di colore rosso, ha preso una buca e, uscita di strada, si Ŕ schiantata contro un palo della recinzione. L'auto Ŕ stata abbandonata: non si conosce nÚ il proprietario nÚ l'autista.
Le altre due auto, sempre fiat Uno, sono state rubate, la Uno Blu, a Pasquale Argir˛ (U Coscinu, detto il sindaco d'isca) e, la Uno bianca, a Carmine Perri di Isca attuale D.S. dell'US Badolato, e sono andate a morire sul lungomare di Badolato Marina un po' dopo il torrente Barone.
Dalla dinamica dell'incidente sembra chiaro che le due autovetture sono state utilizzate per fare una corsa che Ŕ terminata con uno scontro. La Uno blu ha sbattuto violentemente contro una cabina dell'ENEL per finire sotto la scarpata carbonizzata. Sembra che si sia incendiata per l'incidente, perchÚ la Uno bianca anch'essa andata distrutta non si Ŕ incendiata. Sconosciuti i piloti. Sul posto si notano macchie di sangue, ma in paese oggi non abbiamo visto feriti e nessuno si Ŕ recato al pronto soccorso.

DOMANI LA CASTAGNATA IN PIAZZA
La parrocchia dei SS. Angeli Custodi organizza anche per quest'anno la castagnata: appuntamento alle ore 16 di Domenica in piazza a Badolato Marina.

CALCIO GIOVANISSIMI
Dopo la vittoria di Sabato scorso fuori casa con L'Ancinale, i giovanissimi del Badolato, nel loro esordio in casa perdono per 3 a 0 contro un Montepaone molto pi¨ forte sia sul piano del gioco che della prestanza fisica.

L.S.U. COMUNITA' MONTANA IMPEGNATI A BADOLATO
La Vice Presidenza di Stagno alla comunitÓ montana comincia giÓ a dare qualche frutto per Badolato. Ieri  abbiamo avuto ben 4 lavoratori socialmente utili impegnati a pulire un conettone nel viale Aldo Moro.

NELLA FIESTA NICK NON C'E'
La solita Fiesta grigia che vedete attraversare la via Nazionale un paio di volte al giorno Ŕ quella di Nick, ma non Ŕ Nick a guidarla: ha lasciato questo compito al fratello per sviarci. Nick Ŕ fuori, a riposarsi come al solito mentre gli assessori di 5S si appostano per beccare i piromani, forse affaticato dalle numerose riunioni notturne, dallo studio delle mozioni e dall'opera di convincimento che l'hanno portato alla riconferma di Segretario.