Gil Botulino

The German Observer
dal 2001

responsabile: Pasquale Andreacchio - e-mail: info@gilbotulino.it - web: www.gilbotulino.it

logodomani.jpg (4871 byte)

Giovedì 3 Luglio 2003 

Badolato, pericoloso incendio al Bastione
Minacciate le abitazioni del borgo. Tanti i roghi accesi nel circondario

ildomani2003_07_03.jpg (10943 byte)Giornata di fuoco, nel senso letterale del termine. Così scrive Gilbotulino sul suo sito web. Tanti i roghi scoppiati su tutto il territorio, specialmente e soprattutto a Sant'Andrea, dove le fiamme hanno interessato una vasta area, con pericolo anche per le abitazioni.

A Badolato superiore, per domare l'incendio di discrete dimensioni, è stato necessario l'intervento di un elicottero della protezione civile munito di cestello carico d'acqua. Le operazioni di spegnimento, quattro viaggi dal borgo al mare, sono durate per una buona mezzora.

Le fiamme, sprigionatesi dall'incendio delle sterpaglie presenti sulle pendici della chiesa dell'Immacolata, avevano alzato uno nuvola di cenere nera che aveva avviluppato le abitazioni dalla località Bastione fino al Municipio. Gli impiegati dell'ufficio tecnico si sono precipitati sul posto e, resisi conto del pericolo incombente, hanno allertato i vigili del fuoco. A causa dell'esiguità di personale e mezzi, i vigili del fuoco non hanno potuto dar seguito alla chiamata, ma alla fine, dopo circa un'ora, quando un discreto numero di volontari era riuscito a circoscrivere l'incendio, è arrivato l'elicottero che ha definitivamente spento tutti i focolai.

Non si esclude affatto l'origine dolosa dell'incendio che ha potuto propagarsi, però, a causa dell'incuria in cui versa il posto. Anche nella giornata di ieri sono state, comunque, numerose le seganalazioni di piccoli roghi e incendi di sterpaglie. Superlavoro per i vigili del fuoco, dunque.

Il Domani, giovedì 3 luglio 2003

Fonte: Gilbotulino, News di martedì 1 luglio 2003, "Incendio al Bastione, in pericolo le abitazioni del Borgo"