Gil Botulino

The German Observer
dal 2001

responsabile: Pasquale Andreacchio - e-mail: info@gilbotulino.it - web: www.gilbotulino.it

logodomani.jpg (4871 byte)

Giovedì 10 Luglio 2003 

Isca sullo Jonio, si è concluso il corso per acquisire la tessera per la raccolta dei funghi epigei
Un percorso formativo micologico

ildomani2003_07_10.jpg (12463 byte)Si è concluso il corso di abilitazione alla titolarità della tessera professionale per la raccolta e la commercializzazione dei funghi epigei spontanei. Il percorso formativo, organizzato dall'Amministrazione provinciale di Catanzaro, in collaborazione con il gruppo micologico "Sila catanzarese" e con il gruppo micologico "Reventino", si è tenuto a Isca, nella sala consiliare della Comunità montana Versante jonico. Divisi in due gruppi, trenta i candidati partecipanti, uomini e donne in egual numero, provenienti oltre che da Isca, anche dai comuni vicini di Guardavalle, Santa Caterina, Badolato, Sant'Andrea. Una settimana di studio e di approfondimento per fornire indicazioni e notizie utili per quanti intendano svolgere questa attività a livello professionale allo scopo di acquisire la più ampia preparazione per la conoscenza dei funghi nonché per evitare che sulle tavole dei consumatori arrivino funghi pericolosi per la salute pubblica. La prima parte del corso è stata dedicata a "Caratteristiche, morfologia e biologia dei funghi" e alla "Identificazione e riconoscimento dei funghi", temi trattati dal dott. Francesco Mendicino, dalla dott.ssa Anna Maria Zurzolo e dal signor Teodoro Gigliotti. Nella terza giornata il dott. Vittorio Cristaudo ha trattato "Micotossicologia, igiene pubblica, aspetti alimentari e commercializzazione dei funghi". Nella quarta giornata il dott. Sostene Ferraiuolo ha trattato la "Legislazione sui funghi e le modalità di raccolta", mentre la dott.ssa Ester Squillace ha dedicato il suo intervento ad "Elementi di ecologia dei funghi e di botanica forestale". Il corso si è concluso con una prova d'esame, consistita nella soluzione di un questionario (15 quesiti) a risposta multipla, superata brillantemente da tutti i candidati. Tra i candidati, del folto gruppo badolatese, a dare il buon esempio, il presidente dell'associazione culturale epicurea eno-gastronomica "Club dei vedovi neri", prof. Antonio Garretta, cercatore e appassionato micologo, e l'architetto Francesco Criniti, riconosciuto come massimo esperto, nella zona, nella caccia e nella preparazione dell'amanita caesarea.

(www.gilbotulino.it), Il Domani, giovedì 10 luglio 2003

 

Fonte: Gilbotulino, News di martedì 1 luglio 2003, "Corso di abilitazione per la raccolta professionale dei funghi epigei spontanei"