Attività di ampliamento dell'offerta formativa

LA VOCE, IL CANTO, IL CORO

Progetto realizzato nell'a.s. 99/2000 dalle classi seconde del plesso
"G.Lombardo Radice"

Quando si parla di progettare nuovi modelli educativi che siano più rispondenti alle esperienze degli alunni, - l’educazione all’ascolto - la produzione di canti monodici e polifonici - l’avvio alla notazione musicale sembrano rispondere a quei percorsi formativi "diversi" di cui non a caso tanto si dice.

Se lo scopo non è quello di fare di tutti gli alunni dei "musicisti" (scopo che non sembra trovare riscontro nelle "vere" necessità emergenti nel territorio), si ritiene che curare la voce come strumento alla portata di tutti (indistintamente) sia realizzabile da tutti : per inciso, non va dimenticato che la VOCE è lo strumento naturale più antico e , grazie alle sue infinite variazioni di altezze e di tono, è rimasta uno dei mezzi principali per la musica (si pensi all’opera lirica, al canto popolare, alla musica sacra, alla musica leggera, ecc.).

LA DIAMONICA

Progetto realizzato nell'a.s. 99/2000 dalle classi terze sez. B e C del plesso
"G.Lombardo Radice"

Per integrare le attività di Educazione al suono e alla musica e allo scopo di contribuire allo sviluppo delle abilità espressivo-musicali, così importanti a rafforzare la personalità di ogni individuo, è stato svolto un progetto musicale che ha consentito una prima conoscenza di uno strumento musicale: la diamonica.

Partendo dal presupposto che l'educazione musicale, se ben avviata, sin dalla più tenera età, consente di sviluppare emozioni e capacità, senza dubbio incisive e determinanti sul piano formativo, il progetto ha contribuito con la pratica dello strumento musicale ad offrire una motivazione e un'occasione di partecipazione, certamente entusiasmante e coinvolgente.