Lo scialle andaluso (1963)

Raccolta di storie scritte sia in gioventù che negli ultimi anni, nelle quali viene ripresentato il mito dell'infanzia mostrato già in Alibi e successivamente ne Il mondo salvato dai ragazzini: nella contrapposizione dei “Felici pochi”
che rifiutano ogni inquadramento, agli “Infelici molti” servi del potere, è celebrata l'anarchia libertaria, in funzione di contestazione dei riti assurdi e insensati della società consumistica.