torna in cucina

BASILICATA

Burrino
 
È un prodotto a doppia struttura formato da una parte esterna di pasta filata e da una parte interna di burro ottenuto dal siero. Questo burro viene lavorato a mano in acqua molto fredda, messo in frigo a solidificare e poi inserito nell’involucro di pasta filata che viene strozzato al collo e chiuso all’apice immergendo il formaggio in acqua molto calda. Può anche essere effettuato un processo di semicottura riscaldando la cagliata con siero o con acqua calda. Si presenta di colore bianco avorio o giallo, esternamente di colore giallo paglierino, ha consistenza cremosa e odore intenso. Particolarmente apprezzato è quello prodotto con latte di vacche di razza podolica.