torna in cucina

 

CAMPANIA

Soppressata
 
La ricca tradizione salumiera italiana ha in ogni regione le sue splendide particolaritÓ, un posto di rilievo lo occupa la Soppressata.
Si utilizzano carni selezionate di maiali locali che vengono tagliate a mano a punta di coltello, insaporite con spezie e insaccate per la stagionatura che dura circa quaranta giorni.
La Soppressata Ŕ un salume molto magro, dolce, morbido e profumato. Al contrario dell'affine Soppressata Calabra non Ŕ piccante.
E' molto importante mantenerlo in frigorifero avvolto in un panno costantemente tenuto umido.