Leishmaniosi


Il Parassita trasmesso all'uomo da un flebotomo e ha nel cane il suo serbatoio. Nel nostro paese presente nel Meridione ma esiste anche un focolaio endemico in Liguria (imperiese); tuttavia ormai viene considerato ubiquitario. Spesso vengono colpiti i bambini (L.infantum). Causa una infezione che determina pancitopenia trlineare con severa anemia, granulocitopenia, spleno ed epatomegalia. Segni laboratoristici aspecifici possono essere costituiti da innalzamento del picco gamma nel quadro elettroforetico. La terapia si avvale degli antimoniali pentavalenti e dell'amfotericina-B liposomiale.

L'immagine mostra un campione di tessuto midollare strisciato su vetrino e colorato con metodo MGG, nel quale si possono apprezzare un istiocita con il citoplasma infarcito di numerose forme amastigoti di Leishmania Donovani (infantum) e rare forme libere (tre) in basso a destra.

In queste due immagini si possono apprezzare immagini di istiociti midollari con numerose forme amastigoti nel citoplasma

Nelle due foto affiancate: rare forme amastigoti nel citoplasma di due istiociti

Numerose forme amastigoti libere prodotte dalla rottura della membrana citoplasmatica dell' istiocita durante lo strisciamento del campione.


[return home]