L'ingresso alle Grotte dietro Capo Caccia

Situate alla base dell'imponente falesia occidentale di Capo Caccia, le grotte prendono il nome dal dio dei mari "Nettuno".

Sono accessibili, mare permettendo, con un traghetto dal porto di Alghero, oppure dall'ardita Escala del Cabirol, aperta nel 1954: un sentiero con 656 gradini e alcuni tratti pianeggianti che scende lungo tutta la falesia, dai 110 metri della sommitÓ fino all'ingresso lambito dalle onde, dove attraccano i barconi carichi di turisti.

L'escala del Cabirol

Naviga nella cartina
Click nella cartina

Torna indietro