GENERALIT┴

Orgosolo Ŕ un paese in provincia di Nuoro l'origine del suo nome deriva dalla radice paleosarda "orgosa", luogo umido e acquitrinoso, con molte sorgenti.
Conta 4900 abitanti chiamati orgolesi.
Il territorio orgolese confina con diversi comuni: al Nord con Nuoro e Oliena, ad Est con Dorgali e Oliena, Urzulei e Talana, a Sud con il comune di Villagrande Strisaili e infine ad Ovest con Fonni e Mamoiada.


SITI ARCHEOLOGICI E NATURALISTICI

Il territorio orgolese Ŕ ricco di monti, principali dei quali sono: il Supramonte , e alcune delle cime del Gennargentu, "Punta Sa Pruna"," Punta Lolloine", "Punta Solitha", monte "Novo Santu

Juvanne", monte "Su Biu", monte "Armario". Vi si possono trovare molte Domus de Janas che vengono considerate dei sepolcri collettivi e diversi nuraghi tra cui i principali sono: Nuraghe "Mereu", Duvilin˛, "Siril˛", "Presethu Tortu" e "Ilole"; quest'ultimo Ŕ sito a circa un km dal centro abitato lungo la strada Orgosolo-Mamoiada. Il territorio orgolese Ŕ ricco di sorgenti d'acqua le pi¨ importanti sono: "Vena Manna" dalla quale si origina il rio "Flumineddu", "Vena Alasi". Ci sono molte fontane fra cui "Funtana Bona" e "Su Dentes" che si trovano in campagna, "Cunzimu", "Patteri"e "Sos Hantaros" che si trovano invece all'interno del paese. Altri importanti siti naturalistici sono "Gola Gorroppu" e "Su Disterru". Il primo Ŕ un canion molto profondo causato nel corso dei secoli dal passaggio dell'acqua che ha eroso la roccia calcarea; il secondo Ŕ una voragine originata in seguito allo sprofondamento della volta a causa delle acque.

LISTA PAESI

PROVINCIA

LEGGI I

MESSAGGI

DEGLI OSPITI

SCRIVIMI NEL LIBRO DEGLI  OSPITI