Home
Sommario
La cultura
Le arti
La politica
L'ecologia
Le personalitÓ
Le arti mediche
Magna Grecia e Roma
Approfondimenti
Questioni aperte
Biografia

La cultura

Le ProprietÓ del triangolo.

Significato teologico della figura del triangolo.
La mistica del numero sette.
Sezione aurea e divina proporzione.

 

La Scuola Italica.

Eccellenza della Scuola Italica di Crotone, che educava allo sforzo ed alla disciplina per raggiungere traguardi di sempre muovo miglioramento, fisico, intellettuale e morale.
L'elemento in comune delle varie repubbliche era rappresentato dal fatto che tutte, indistintamente, professavano gli stessi principi della Scuola Italica.
La frequenza di questa scuola era ambito titolo di merito anche per i forestieri che intendevano intraprendere la vita pubblica e aspiravano agli alti incarichi dello stato nei propri paesi di origine.
Una concezione educativa che osservava il metodo educativo, inserito in un contesto aperto all'ambiente naturale.

 

Un mondo divenuto ignorante.

Anche la societÓ moderna attinge a quel patrimonio culturale.
Quella nazione era giunta a risultati pi¨ avanzati, anche rispetto alle epoche successive.
Il mondo, quando ha perso i collegamenti con quella stagione, Ŕ diventato ignorante, Ŕ tornato indietro nelle conoscenze, accogliendo concezioni errate anche in cosmologia e la supposta conformazione della terra, nella convinzione pi¨ aggiornata, divenne piatta, una immensa distesa dall'Indo alle Colonne d'Ercole.
I Pitagorici, invece, dicevano, in base ai loro calcoli matematici, che la terra era rotonda, affermavano l'esistenza degli Antipodi, dove viveva un'umanitÓ alla rovescia e pensavano, sei secoli prima di Cristo, alla possibilitÓ di un viaggio di circumnavigazione intorno al mondo.
Nel nuovo mondo, molto prima dell'arrivo degli emigrati calabresi, erano giÓ giunti i calcoli dei loro antenati.

 

Teorema di Pitagora. 

Il teorema di Pitagora con le sue infinite proprietÓ, chiave di volta per la conoscenza scientifica della vita biologica e dei fenomeni fisici.
I canoni della proporzione in natura e della bellezza nell'arte illustrati dagli scienziati della Magna Grecia, applicando le proprietÓ del teorema del triangolo rettangolo.