Sci Nautico Mergozzo, Sci Nautico per Disabili


L'attività dello sci nautico dei disabili ha avuto inizio per opera dell'attuale Presidente federale Roby Zucchi nel 1990 presso lo SCI NAUTICO MERGOZZO.

Lo SCI NAUTICO MERGOZZO è un'associazione sportiva senza fini di lucro nata nel 1960 con lo scopo di praticare, promuovere, incrementare e diffondere lo sci nautico in tutte le sue forme, oltre a preparare gli atleti che concorrono nelle competizioni sportive locali, regionali, nazionali ed Internazionali.

Nel 1990 l'attività è stata ampliata anche al settore disabili (non vedenti e disabili fisici), riscuotendo notevole successo ed entusiasmo da parte dei nuovi atleti e di tutti coloro che ne venivano a conoscenza.

Cristian Lantaler

Da allora sono stati avviati a questa pratica sportiva oltre cento atleti disabili. Alcuni di loro hanno raggiunto notevoli risultati in campo agonistico sia a livello nazionale che mondiale.

Proprio in occasione degli ultimi Campionati Mondiali che si sono disputati la prima settimana di settembre in Inghilterra, il bottino è stato di ben 4 medaglie: 1 oro, 2 argenti, 1 bronzo.

La medaglia più ambita è stata conquistata da Susy Prada, dello Sci Nautico Mergozzo, nelle figure dove ha realizzato anche il nuovo record mondiale con 580 punti. Susy Prada ha anche vinto l'argento in slalom.

Susanna Prada

Le altre medaglie sono arrivate da Gianfranco Onorato, argento in figure, e Pier Carlo Borsa, 18 anni, uno dei più giovani partecipanti, che ha vinto la medaglia di bronzo nello slalom.

Troppo spesso si confonde la pratica sportiva con l'agonismo riservato a pochi temerari oppure la si associa ad un percorso di tipo sanitario.

E' profonda invece la consapevolezza di sapere quanto sia importante per i giovani portatori di handicap praticare dello sport. Esso facilita l'integrazione sociale e rafforza la fiducia nei propri mezzi ampliandone le possibilità.

susanna.prada@bpm.it