UNIONE SPORTIVA MESSINESE 1924-25

CAMPIONATO DI Ia DIVISIONE LEGA SUD - Girone Siciliano

Presidente: Vento Giovanni 

Formazione Tipo:

Allenatore: Stracuzzi Giovanni (che era il capitano)

Lucchesi I - Gentile - Fulci I - Zamporlini - Stracuzzi - Pocobelli - Marzullo - Sada - Gottardi -  Delfini -  La Bruna.

Altri giocatori: Allegra II - Bonanno - Celeste I - Celeste II - Fidomanzo I - Fulci II - La Valle -  Mastroieni - Montalto - Oriboni - Peghenin.

 

Sede Sociale:  
Campo di Gioco: Enzo Geraci

La rosa dei giocatori

Cognome

Nome

Pres.

Reti

Ruolo

Luogo di nascita

Data di nascita

Provenienza
Allegra II   2 0 Attaccante Messina   Messinese
Bonanno   2 0 Attaccante Messina   Peloro
Celeste I Nino 1 0 Attaccante Messina 07.04.12 in prestito dalla Peloro per il girone di semifinale
Celeste II Giovanni 2 0 Mediano Messina 23.07.08 in prestito dalla Peloro per il girone di semifinale
Delfini   8 0 Attaccante Roma   Messina
Fidomanzo I Salvatore 2 0 Attaccante Messina 06.09.08 in prestito dalla Peloro per il girone di semifinale
Fulci I  Edoardo 3 0 Attaccante-terzino Catania 07.11.03 Messinese
Fulci II  Febo 1 0 Attaccante-terzino Roma   Messinese
Gentile Francesco 8 0 Terzino Forza d'Agrò (ME) 08.06.03 Messinese
Gottardi   8 0 Terzino Roma   Messina
La Bruna Isidoro 7 0 Attaccante Messina 17.02.896 Messina
La Valle   1 0 Attaccante Messina   Messina
Lucchesi I Alfredo 8 -13 Portiere Messina 04.07.899 Messina
Mastroieni Marco 0 0 Attaccante Messina   Messinese
Marzullo Francesco 8 1 Attaccante Milazzo (ME) 14.12.05 Messinese
Montalto   0 0 Mediano     Messina
Oriboni   1 0 Mediano Messina   Messinese
Peghenin   0 0 Terzino     Messina
Pocobelli I   7 0 Mediano     Messinese
Sada   7 0 Attaccante     Messina
Stracuzzi Giovanni 5 2 Mediano Messina 12.01.897 Messina
Zamporlini Carlo 8 0 Mediano Chioggia (VE) 09.03.02 Messina
Per decisione di Giud. Sport. 2        

Le partite dell'U.S. Messinese nel girone siciliano

Andata Data Ritorno Data
Palermo Messinese 1-1 (*) 01.03.25 0-1 08.03.25
(*) - la partita terminata 1-1 fu poi data vinta a tavolino alla Messinese che segnalò la posizione irregolare del giocatore rosanero Giovanni Frangipane.

L'U.S. Messinese, campione siciliano, ammesso alle semifinali interregionali di Lega Sud.

Le partite dell'U.S. Messinese nel girone B delle semifinali interregionali di Lega Sud

Andata Data Ritorno Data
Cavese Messinese 2-1 19.04.25 0-0 10.05.25
Messinese Alba Roma 1-3 26.04.25 0-3 17.05.25
Liberty Bari Messinese 3-0 03.05.25 0-0 24.05.25

Classifica girone B semifinali interregionali

P.ti G

Totale

Casa Fuori Reti
V N P V N P V N P F S
Alba S.S. Roma

11

6

5 1 0 3 0 0 2 1 0 21 2
Cavese U.S. 8 6 3 2 1 2 1 0 1 1 1 6 7
Liberty F.C. Bari 3 6 1 1 4 1 0 2 0 1 2 3 12
Messinese U.S. 2 6 0 2 4 0 2 1 0 0 3 3 12
Alba ammesso alla finale di Lega Sud.

U.S. Messinese 1924-25 

Il 4 novembre 1924, in amichevole, arbitro Allegra, il Messina F.C. fu sconfitto 1-3 dall’U.S. Cavese; queste le formazioni:

Messina: Lucchesi, Sada, Gentile, La Bruna, Fulci, Delfini (autore della rete), Marzullo, Stracuzzi, Mastroieni, Zamporlini, Gottardi.

Cavese: Vescovi, Gnasio, Roncoli, Chierici, Parodi, Zita, Polisino, Mayer, Stainsckal, Accarino, Restelli.

Nel Dicembre 1924 si scioglie il Messina F.C. del cav. Augusto Salvato; il parco giocatori viene assorbito dall’U.S.MESSINESE la quale, da poco promossa in 1^ divione e divenuta la prima squadra calcistica, con i nuovi giocatori vince 5-2 nello stesso mese sulla S.S.GARGALLO SR, all’Enzo Geraci, arbitro Starvaggi; queste le formazioni:

Messinese: Lucchesi, Gentile, Fulci, Montalto, Stracuzzi, Zamporlini, Marzullo, Gottardi, La Valle, Delfini, La Bruna.

Gargallo Sr: Allegra, Casini, Valente, Direlli, Cicherio, Dugo, Gemme, Volo, Picletti (cap.), Allegra II, Gattuso.

Nel 1925 l'Unione Sportiva Messinese partecipa al campionato di prima divisione con una squadra formata da giocatori prevalentemente provenienti dal disciolto F.C.Messina, dalla Peloro e dalla stessa Messinese che era fresca vincitrice del campionato di seconda divisione.

Alla Presidenza vi era il rag. Giovanni Vento con vice il cav. Augusto Salvato.

Precampionato:

L'11 gennaio 1925 la Messinese perde 2-1 con la Peloro, arbitro Franzini

Queste le formazioni scese in campo:

Messinese: Lucchesi I, Gentile, Fulci II, Zamporlini, Stracuzzi, Pocobelli, Marzullo, Gottardi, Sada, Delfini, La Bruna.

Peloro: Gentile, Consoli, Parisi, Nibbi, Celeste Giovanni, Fidomanzo I Salvatore, Lira, Torre, Bartolone, Nicosia, Bonanno.

Le due squadre tornarono ad incontrarsi il 22 febbraio. Questa volta vinse 7-1 la Messinese con reti di Sada (2), Gottardi (2), Marzullo, Stracuzzi e Delfini; Bonanno su rigore per la Peloro.

Le squadre scesero in campo in queste formazioni:

Messinese: Lucchesi I, Gentile, Peghenin, Pocobelli, Stracuzzi, Zamporlini, Marzullo, Sada, Gottardi, Delfini, La Bruna.

Peloro: Gentile, Consoli, Parisi, Fidomanzo I Salvatore, Celeste Giovanni, Nibbi, Bonanno, Nicosia, Freidemenn, Torre, Lira.

Nel febbraio del 1925 alcuni tra i più famosi giocatori reggini passavano alla Juventus di Messina: erano Pasquale Rattotti e Ottavio Misefari  (cresciuti nella Giovani Calciatori poi Juventu Rc dopo la fusione con la Nuova Italia).

Misefari detto "Garibaldi" si trasferì a Messina con un ingaggio di cinquanta lire a partita ! , quando il biglietto medio d'ingresso al campo era di mezza lira.

Misefari e Rattotti sono stati definiti i più grandi giocatori reggini degli anni venti (insieme ai fratelli Costantino, Pannuti, Suraci e Priolo); probabilmente fecero successivamente ritorno a Reggio (dalla Juventus di Messina) per ripassare poi sulle sponda peloritana dell'U.S. Messinese. 

Mentre Pannuti e Suraci avevano giocato in precedenza a Messina, uno dei fratelli Costantino (il 3°) ed Armando Priolo sarebbero sbarcati successivamente a Messina.

All'epoca venivano spesso varate delle rappresentative di Reggio e Messina che sfidavano gli altri squadroni del centromeridione.

Ritornando al campionato, la Messinese, divenuta campione siciliano con vittoria nel doppio confronto con il Palermo,  accede alle semifinali interregionali dove si classificherà al 4° posto nel girone B dietro Alba Roma (poi finalista scudetto), Cavese e Liberty Bari.

Raccontiamo alcuni particolari delle due partite con il Palermo.

Primo incontro a Palermo: ii carabinieri fermarono un tifoso messinese penetrato in campo, brandendo una bottiglia. A scoppio ritardato questa partita fu assegnata a tavolino (2-0) alla Messinese  in quanto il Palermo aveva schierato Giovanni Frangipane che non era tesserabile. Frangipane, alle Olimpiadi in Francia aveva gareggiato nell’atletica leggera e s’era fermato poi a Parigi tesserandosi quale calciatore professionista per l’Union Royale St. Gillouse. Ma rientrando a Palermo s’era dimenticato di chiedere lo svincolo e, convinto che nessuno se ne sarebbe accorto, s’era accordato per la squadra rosanero. La Messinese, ricevuta una  soffiata, aveva pertanto  reclamato. 

Secondo incontro a Messina: cinque minuti di sospensione già al quarto d’ora per invasione di campo, poi  al ’50 nuova invasione e ferimento dei rosanero Casini e Kovary. Il Direttorio Divisioni Superiori si limitò ad applicare multe ai peloritani per circa mille lire complessive, respingendo un autentica bordata di reclami da parte palermitana.

Il 25 aprile 1925 (il giorno prima della partita Messinese-Alba 1-3) l'U.S. Messinese gioca contro la formazione del Royal Yacht, la nave che aveva portato a Messina Giorgio V e la Regina Maria, il giovane principe di Galles e la principessa Vittoria. La partita richiamò alla Cittadella un grande pubblico. In quell'occasione i reali di Gran Bretagna visitarono anche il Gran Camposanto, dove vi è un settore riservato agli inglesi.

Sotto una fase della partita

Nel mese di aprile il Reggio Fbc sconfisse 3-0 una formazione della Distrettuale di Messina.

Il 3 giugno 1925, all'Enzo Geraci ore 15.30, scese in campo la grande Pro Vercelli che vinse 5-0 sull'U.S. Messinese con reti di Gardini, Ardizzone, Piccaluga e doppietta di Zanello. Arbitro il sig. Gregorio di Napoli. Le squadre giocarono in queste formazioni:

Messinese: Lucchesi I, Gentile, Gottardi, Pocobelli, Zamporlini, Sada, Marzullo, Delfini, Fulci, La Bruna, Stracuzzi.

Pro Vercelli: Cavanna, Bossola, Borella, Ceria, Milano IV, Perino, Zanello, Ardizzone, Mattuscia, Gardini, Piccaluga.

Campionato - girone siciliano

01^giornata: Palermo-Messinese 1-1 (*)    Messinese-Palermo 1-0

Palermo

Messinese   Messinese Palermo
De Lucia Lucchesi I   Lucchesi I Anania
Urso III Gentile   Gentile Urso III
Casini Fulci I   Oriboni Casini
Severino Zamporlini   Zamporlini Severino
Sichera Stracuzzi   Stracuzzi Sichera
Kovary Pocobelli   Pocobelli Kovary
Aliotta La Bruna   La Bruna Carollo
Gorgone Delfini   Delfini Frangipane
Negri Gottardi   Gottardi Negri
Frangipane Sada   Sada Gorgone
Carollo Marzullo   Marzullo Aliotta

Marcatori: 1' Frangipane - 20' De Lucia aut.  (*) a tavolino 0-2 in favore della Messinese

 

Marcatori:  48' Stracuzzi

Arbitro:  Del Pezzo di Napoli

 

Arbitro:  Argento di Napoli

Campionato - girone B semifinale interregionale

01^giornata: Cavese-Messinese 2-1         Messinese-Cavese 0-0

Cavese

Messinese   Messinese Cavese
Pasquarelli Lucchesi I   Lucchesi I Pasquarelli
Zita Gottardi   Gentile Zita
Roncali Gentile   Gottardi Roncali
Parodi Sada   Celeste II Piccolo
Fracchia Zamporlini   Zamporlini Fracchia
Piccolo Sada   Pocobelli Parodi
Guasco Marzullo   Marzullo Guasco
Polisano Stracuzzi   Fidomanzo I Accarino
Steiskal Delfini   Delfini Polisano
Accarino Allegra II   La Bruna Steiskal
Rastelli La Bruna   Bonanno Rastelli

Marcatori: 27' Stracuzzi - 70' Guasco - 78' Polisano

 

Marcatori:  

Arbitro: Galassi di Roma

 

Arbitro: Celano di Roma

02^giornata: Messinese-Alba Roma 1-3     Alba Roma-Messinese 3-0

Messinese

Alba Roma   Alba Roma Messinese
Lucchesi I Zancanaro   Zancanaro Lucchesi I
Gentile Mattei   Mattei Gottardi
Gottardi Corbyons   Corbyons Gentile
Sada Delle Fratte   Rovida Sada
Zamporlini Villesi   Berti I Zamporlini
Stracuzzi Rovida   Delle Fratte Pocobelli
Marzullo Lo Prete   Lo Prete Marzullo
La Valle Scioscia   Scioscia Fulci I
Delfini Degni   Degni Stracuzzi
Allegra II Schrott   Schrott Delfini
La Bruna Ziroli   Ziroli La Bruna

Marcatori:  10' Ziroli - 25' Mattei rig. - 63' Scioscia - 85' Marzullo

 

Marcatori:  3' Scioscia - 40' Degni - 70' Degni

Arbitro: Moraschi di Napoli

 

Arbitro:  Argento di Napoli

03^giornata: Liberty Ba-Messinese 3-0  Messinese-Liberty Ba 0-0

Liberty Bari

Messinese   Messinese Liberty Ba
Cervini Lucchesi I   Lucchesi I Cervini
De Marzo Gentile   Gentile De Marzo
Castellano Gottardi   Gottardi Albanese
Lella II Fidomanzo I   Sada Ferrara
Sartoris Zamporlini   Zampollini Sartoris
Albanese Pocobelli   Pocobelli Cagnetta
Costantino Marzullo   Marzullo Bellomo
Hajdu Sada   Fulci I Costantino
Perilli Delfini   Fulci II Haidu
Lella III Celeste I   Delfini Lella III
Piccinno Bonanno   La Bruna Terrevoli

Marcatori:  24' Lella III - 46' Costantino - 61' Perilli

 

Marcatori:

Arbitro: Cerchia di Roma

 

Arbitro: Filosa di Napoli