.

Home Page

 

  Stampa locale e nazionale

 

Stampa questa pagina

 

 

Polittico di Cima da Conegliano

ANGELO FESTA

Miglionico Verso un programma condiviso dalla comunitÓ
Contratti di quartiere II
Aperte le consultazioni

Il Quotidiano della Basilicata
19 Aprile 2006

Torna a Stampa locale e nazionale

MIGLIONICO ­ Attese le richieste dei proprietari di immobili per il completamento del Programma innovativo in ambito urbano (Contratti di quartiere II) a Miglionico.
Il 14 aprile, il Comune di Miglionico ha emesso un avviso pubblico "Per la partecipazione degli abitanti e il formale assenso dei proprietari di immobili al fine di acquisire proposte di intervento per la formazione di un idoneo Piano attuativo dello stesso programma". Possono presentare domanda i proprietari che dispongono del bene immobile all'interno d'una zona precedentemente individuata dall'Amministrazione comunale. Il provvedimento segue le indicazione ministeriali contenute in un decreto del 8 marzo di quest'anno; oltre che la stessa citata delibera. L'area urbana interessata dal progetto comprende la "zona verde" di via Quaranta. I Contratti di quartiere, almeno dal punto di vista teorico, devono essere ispirati al principio della progettazione partecipata e della sostenibilitÓ, sia ambientale che economica, naturalmente. Il bando ha l'obiettivo d'acquisire conoscenza e manifestazione d'interesse all'intero programma innovativo, da parte certamente di operatori economici e sociali come di enti e istituzioni varie. Oggi i rappresentanti dell'Amministrazione locale terranno un assemblea pubblica, alle ore 16.30, presso i locali del municipio, per rendere noti gli approfondimenti utili. Ulteriori informazioni sono giÓ disponibili sullo stesso sito dalla pubblica amministrazione cittadina e negli uffici comunali. Sempre dallo spazio telematico Ŕ possibile scaricare i vari moduli collegati all'avviso. Dunque, il privato deve compilare un modello d'adesione e altri documenti che servono per "formale assenso". Questa tipologia di interventi all'interno dell'abitato non sono ormai pi¨ una sperimentazione. Anche in altri paesi della provincia e non solo, infatti, da tempo s'Ŕ passato alla fase d'attuazione dei Contratti di quartieri. Utilizzando nel migliore dei modi possibili il Programma innovativo in ambito urbano, ancora, si possono incontrare le esigenze reali o una parte d'esse della popolazione. E assicurare servizi.

All rights reserved - Created by Antonio Labriola - Luglio 1999 - Via Francesco Conte, 9  -  75100 Matera - Tel. 0835 310375