.

Home Page

 
 

Stampa locale e nazionale

 

Stampa questa pagina

 

 

Polittico di Cima da Conegliano

ANTONIO CENTONZE

Calcio a 5 Le squadre dei baby con i nomi delle finaliste Mondiali
Miglionico, il torneo delle Nazioni
potrebbe riproporre Italia-Francia

Il Quotidiano della Basilicata
29 Luglio 2006

Torna a Stampa locale e nazionale

MIGLIONICO - Serate all'insegna del baby calcetto in questa calda estate 2006. E' in corso al campo comunale di Miglionico la seconda edizione del Torneo di Calcio a 5 organizzato dalla Scuola Calcio del Miglionico Calcio.
Il torneo denominato delle "Nazioni" vede la partecipazione di una grossa rappresentanza di bambini miglionichesi delle annate 93-97 sia partecipanti alla scuola calcio che autodidatti. I futuri campioni del domani in una cornice di pubblico da grandi occasioni combattono appassionatamente su ogni pallone incoraggiati da parenti ed amici avvinghiati alla recinzione a far da cornice. Cinque le squadre partecipanti create ed amalgamate con sorteggi operati diligentemente che hanno equilibrato le squadre e tolto malumori sulle loro composizioni. Lo sport e la sportivitÓ vanno insegnati sin da piccoli. Nomi altisonanti per le squadre, reduci dal girone finale di partecipazione mondiale. Italia, Francia, Portogallo, Brasile e Germania a contendersi la immancabile coppa. Un' Italia composta da Ventura V., Di Vincenzo F., Perrone D., Micciantuono G., Borelli F., Piccinni V., Calviello T. Ŕ arrivata alla fase finale e punterÓ alla vittoria (nuova?) del titolo in questo torneo. Una delle agguerrite contendenti Ŕ sicuramente a Francia guidata da un Dimucci E. indomito con Tubito U., Salerno G., Calluso L., Del Castello F., Consoli A., Alessandrino M., a cui forse mancherÓ Zidane per qualche colpo di testa vincente o perdente.
La Germania sorniona ma con voglia di vincere non da meno, annovera fra le sue fila Perrino N., Dambrosio Clementelli D., Guida V., Scolletta V., Pinto G., Clementelli N. e il piccolo bomber '98 S. Grasso . Anche il Portogallo, dopo aver eliminato il Brasile e passato il turno per differenza reti esulta per provare a conquistare il titolo. Ad onorare questo "mondiale" fra le sue fila troviamo Auletta G., Di Gioia G., Ettorre D., Clementelli P., Centonze M., Purgatorio M. e Grieco D., nipote d'arte del bomber storico del Miglionico, sir "Mimý". Uno sfortunato Brasile composto da Centonze G., Laforgia R., Calviello T., Centonze M., Perrino M. e Perrino F. ha dovuto ammainare, negli ultimissimi minuti dell'ultima gara, la sua bandiera, proprio come la reale squadra dell'ultimo mondiale. A contendersi la vittoria finale, in analogia con l'ultima competizione quando Cannavaro e Buffon su tutti hanno innalzato la coppa al cielo Azzurro sopra Berlino, potrebbero essere Italia e Francia ? Finalissima in programma domani alle ore 19 al campo comunale di Miglionico. Ingresso gratuito e spettacolo garantito. Al termine si terranno le dovute premiazioni con targhe e coppe. Per tutti gli "atleti" medaglie ricordo e strette di mano ed abbracci assicurati fra vincitori e vinti.

All rights reserved - Created by Antonio Labriola - Luglio 1999 - Via Francesco Conte, 9  -  75100 Matera - Tel. 0835 310375