Placido Mandanici, compositore, nacque a Barcellona nel 1799 e studiò pianoforte prima a Palermo e poi a Napoli. Scrisse numerose opere tra cui Il Buontemponee Maria degli Albizzi. Nel 1962 venne costituito un comitato comunale per promuovere una serie di attività atte a ridestare interesse sulla figura di Placido Mandanici, i risultati positivi non tardarono ad arrivare e mentre in Italia la Edison Ricordi inserì il suo nome nell'Enciclopedia della musica, nello stato di Manitoba (Canada) la stazione radio CKSB di Winnipeg inserì la trasmissione di brani musicali dell'artista nel proprio programma La voce italiana. Presso la biblioteca comunale sono custoditi i microfilm e le fotocopie degli spartiti delle opere del musicista fatte pervenire in parte dal conservatorio "Giuseppe Verdi" di Milano ed in parte donate dagli eredi; ancora oggi non si è in possesso di una biografia completa di Placido Mandanici.

Manifestazione mandaniciane agosto 1962 assessore alla cultura avv.Nello Cassata}}

busto del musicita, collocato inizialmente (29 giugno 1957) in prossimità dell'omonimo teatro oggi si trova nella piazza antistante la basilica di San Sebastiano.   la Schola cantorum dello studentato salesiano di S.Gregorio esegue La messa per due tenori, basso e coro con accompagnamento di organo.
consegna dei premi da parte dell'allora assessore alla cultura.   picchetto d'onore con rappresentanza anche degli studenti universitari della FUCI
     
rappresentanze dei comuni del circondario con i rispettivi stendardi.   ingresso delle rappresentanze nel cortile dell'oratorio salesiano, dove ebbe luogo la commemorazione.


ATTENZIONE: Ai visitatori che non vedessero lo schermo diviso in due finestre ed il cui browser supporta i frames si consiglia di cliccare sulla chiaveper visualizzare l'indice generale. Autori:Bonavita Ozanam - Naselli Maria Rosa, sono graditi suggerimenti ed impressioni: