anonimo ("La Mosca", aprile 2001)

 

Nel 1999 è iniziata la collana "Voci", curata da Gabriela Fantato e Claudio Recalcati, con l'uscita della audio-cassetta Poeti italiani a New York, relativa al convegno sulla poesia italiana tenutosi nella metropoli americana, cui hanno partecipato numerosi poeti italiani, tra cui si ricordano Milo De Angelis, Umberto Fiori, Franco Loi, Guido Oldani, Giovanna Sicari, oltre ai responsabili della manifestazione, poeti che da molti anni vivono a New York: Alfredo De Palchi, Luigi Fontanella, Paolo Valesio.

Questo progetto dà vita a cassette audio in cui poeti significativi del Novecento italiano leggono i loro testi inframmezzati da interventi musicali scritti appositamente da compositori emergenti. La collana continua con questo nuovo audio-libro dove sono raccolte quarantaquattro poesie recitate da Giancarlo Majorino, che le ha scelte attraversando tutta (o quasi) la sua opera, in particolare compaiono quei testi che non erano già compresi nella Autoantologia (Garzanti, 1999).

Le varie sezioni di letture sono intercalate da brevi brani musicali (Majoriniana, sei sipari per violino solo) scritti da Carlo Galante ed eseguiti in modo preciso ed appassionato da Thomas Schrott. L'Audio-Book di Majorino è uno scrigno prezioso che conserva l'intensità e il mistero del linguaggio poetico e ne restituisce l'immediatezza dell'ascolto, offrendoci la possibilità di rivivere, in qualsiasi momento lo desideriamo, l'incontro con l'Autore, con la sua voce, con il suo specialissimo ritmo di pause e accenti (quel battere e arrestarsi, quel rallentare e farsi improvvisamente rapido del flusso poetico) e "Giunti al termine di questo libro da ascoltare, scopriamo di essere stati chiamati nel mezzo della poesia di Majorino, immersi nelle sue immagini/movimento che fanno riflettere e trasportano sempre oltre".

 

(torna alla critica generale)

 

 

SEZIONE: critica   STATUS: completo   TEMPI DI LAVORAZIONE: 11/2002 - 4/2003

 

intervista - biografia - bibliografia - bio-bibliografia - poesie - lettere - cosa dice chi lo conosce  

home page - link - email  

Le poesie, pubblicate all'interno di questo sito hanno l'approvazione dei relativi autori. Le fotografie, il disegno in apertura e i testi  delle interviste sono sotto il ęcopyright del sito "paroladipoeta": qualsiasi riproduzione, totale o parziale, è vietata senza autorizzazione. Il sito è disponibile a correggere o eliminare in toto o in parte i testi presenti.