L'ITINERARIO E LE SALITE

Si arriva ad Airolo in auto e si prende la direziono Passo Nufenen.

Dopo qualche centinaio di metri si parcheggia in una delle piazzole a bordo strada e si parte.

AIROLO-NUFENEN Dislivello 1322mt, dislivello cumulato 1322.

Il primo tratto della prima salita Ŕ di circa 9 chilometri: la dolce pendenza (2-3%)

consente un buon riscaldamento.

Dal km 9 al km 12 la strada inizia a salire in modo pi¨ sensibile, ma sempre nei limiti del 6-7%.

Si respira al km 13 (localitÓ All'Acqua 1615slm, pendenza 5%), poi da lý si procede in

regolaritÓ sino all'ultimo chilometro, superando una serie di tornanti molto suggestivi che si

arrampicano sul fianco destro della montagna (guardando il passo).

Quando la strada ritorna rettilinea le pendenze si riportano al 5% e si Ŕ arrivati.

Il panorama spazia dalla magnifica valle del Rodano, alle montagne della Svizzera Francese,

fino alle montagne del Sempione Italiano.

Il Passo Nufenen (km 23 - 2478slm) infatti, oltre a rappresentare il passaggio di confine tra

Ticino (lingua italiana) e Vallese (francese), Ŕ collegato (tramite valico non ciclabile se non

MTB) con la testata della Val Formazza e le Cascate del Toce (Domodossola).

Sul passo, al di lÓ di un piccolo laghetto glaciale, c'Ŕ un punto di ristoro coperto con

ristorante self service.