CACCIA

 

 

MIG-29 FULCRUM

 

 

  

IL FAVOLOSO "FULCRUM"

 

PARICLASSE DELL'AMERICANO F/A-18 HORNET, IL MIG-29 È STATO UNO DEGLI ULITMI GRANDI AEREI DA COMBATTIMENTO REALIZZATI DALL'UNIONE SOVIETICA PRIMA DEL CROLLO DEL MURO DI BERLINO.

 

CON LA SUA SORPRENDENTE AGILITÀ HA DIMOSTRATO AL MONDO CHE GLI ATTUALI CACCIA RUSSI SONO CAPACI QUANTO I LORO CONCORRENTI OCCIDENTALI.

 

NEI COMBATTIMENTI RAVVICINATI MANOVRATI,

L'AGILISSIMO MIG-29 RUSSO NON HA RIVALI

 

 

 

NAZIONE: RUSSIA

 

ANNO: 1977 (relativo alla versione MIG-29A mentre la versione M nel 1988)

 

RUOLO:

    • CACCIA INTERCETTATORE;
    • CACCIA DI SCORTA;
    • CACCIA BOMBARDIERE;
    • SOPPRESSIONE DELLE DIFESE AEREE NEMICHE (nella versione caccia bombardiere).

 

 

FORZA AEREA IN CUI E IN SERVIO:  

    • AERONAUTICA MILITARE DELLA RUSSIA;
    • È in servizio, anche, presso almeno trenta forze aeree nel mondo, tra le quali, quelle di: Bielorussia, Bulgaria, Cina, Cecoslovacchia (che li ha eliminati dopo la divisione del territorio tra Repubblica Ceca e Slovacchia), Corea del Nord, Cuba, Germania (i cui velivoli della Luftwaffe provengono dalla ex Germania Orientale), India, Iran (che utilizza gli aerei iracheni confiscati durante la Guerra del Golfo), Iraq (si ritiene che siano sopravvissuti 36 esemplari), Kazakistan, Kirghizistan, Malaysia, Moldavia, Polonia, Romania, Serbia (tutte macchine ex jugoslave), Slovacchia, Siria, Turkmenistan, Ucraina, Ungheria, USA.

 

 

DATI TECNICI (dati relativi alla versione MIG-29M il FULCRUM della 2 generazione)

 

VELOCITÀ: 2.465 Km/h

 

TANGENZA: 18.500 m

 

AUTONOMIA: 3.200 Km

 

 

DIMENSIONI:

 

    • Apertura Alare: 11,30 m

 

    • Superficie Alare: 35,20 mq

 

    • Lunghezza: 17,37 m

 

    • Altezza: 4,70 m

 

 

PESI: 

    • a vuoto: 10.900 Kg
    • max al decollo: 18.480 Kg

 

 

EQUIPAGGIO: 1 persona

 

 

CONFIGURAZIONE TIPICA ARMAMENTO *:  

    • 1 Cannone GSh-301 da 30 mm a canna singola;
    • una combinazione max di 8 Missili Aria-Aria tra:
    1. R-73 (AA-11 "ARCHER") a Corto Raggio;
    2. il nuovo R-77 (AA-12 "ADDER) a Medio Raggio (che svolge un ruolo simile a quello dell'AIM-120 AMRAAM americano);
    3. lo standard R-27 (AA-10 "ALAMO") o nelle sue ulteriori versioni Medio e a Lungo Raggio.

 

_______________________

* questa è una configurazione tipica della versione per la difesa aerea, pertanto essa è variabile in base alle missioni in cui viene impiegato il caccia

_______________________

 

 

UN MIG PER LA FLOTTA

Dal Mig-29 è stato derivato un velivolo per impiego navale il Fulcrum K, attualmente ancora in fase sperimentale. Il velivolo, basato su una cellula di Mig-29 e modificato per il nuovo impiego, è stato dotato di estremità alari ripiegabili, gancio d'arresto, timoni di maggior superficie, carrello rinforzato e sonda per il rifornimento in volo. Il Fulcrum K, che ha destato l'interesse della Marina indiana, non ha agganci per la catapulta, ma utilizza lo "Sky Jump", decollando con la sola potenza dei motori e con un elevato angolo di salita.

 

 

"AGGRESSOR" PRESSO LA NATO

Nel 1997 gli USA hanno acquistato i 21 esemplari della Moldavia per sottoporli a prove comparative con gli aerei in sevizio nella US Navy e nell'USAF. I risultati sono stati molto significativi: confrontato con l'F-15 Eagle e l'F/A-18 Hornet si è mostrato molto più maneggevole e insidioso nei combattimenti ravvicinati, risulta migliore anche dell'F-16 nella maggior parte delle manovre. In pratica, il vantaggio gli americani lo acquisiscono decisamente a 40 miglia di distanza (65 Km circa) ossia nei combattimenti a medio raggio grazie alla loro più sofisticata avionica. La maneggevolezza e l'agilità del Mig-29 alle basse velocità sono affiancate dal preciso sistema di mira del cannone e dai missili a corto raggio R-73 (AA-11 "Archer") che sono più agili dei concorrenti occidentali.

 

Pertanto

NEI COMBATTIMENTI RAVVICINATI MANOVRATI,

L'AGILISSIMO MIG-29 RUSSO NON HA RIVALI

 

 

Vai alla Galleria fotografica 

 

 

 

Torna indice caccia