Ciao, io sono Fabio Quarchioni, se permetti mi presento: sono nato nel 1954 a Macerata, sono sposato ed ho una meravigliosa bambina. Dopo aver fatto gli studi classici, mi sono laureato in Medicina e specializzato in Psichiatria. Ho cominciato a lavorare quasi subito nella sanità pubblica, vivendo il lungo e tormentato passaggio (ancora in atto) della psichiatria italiana attraverso la legge 180/78, detta comunemente "legge Basaglia".
Oltre a studiare e lavorare ho studiato musica privatamente per qualche anno e ho imparato a suonare il pianoforte e l'organo. A questo strumento ho dedicato molti studi, approfondendo come è stato costruito nel corso dei secoli e, ovviamente, come viene costruito tuttora, cioè l'organologia (il termine italiano si riferisce a tutti gli strumenti, in questo caso c'è un'omonimia...).
Questo mi ha portato a collaborare con l'Associazione Marchigiana Organistica e a coordinare, all'interno di essa, il censimento e la catalogazione di tutti gli organi antichi esistenti nel territorio delle Marche: la ricerca, che non ha precedenti in Italia, è stata compiuta con il contributo della Regione Marche e si è conclusa nel 2000. Ho anche pubblicato qualche saggio in materia, di cui in fondo troverai un breve elenco ordinato cronologicamente...
Cosa c'entra la mia attività con i miei interessi? C'entra eccome: da diverso tempo, nelle strutture psichiatriche "intermedie" dove si pratica seriamente la riabilitazione, una delle tecniche pi¨ usate Ŕ la musicoterapia, che Ŕ stata infatti l'argomento della mia tesi di specializzazione, dal titolo Il linguaggio musicale nella terapia e nella riabilitazione psichiatrica .
Ma i miei interessi non si fermano alla musica e alla psichiatria: alla fine degli anni Ottanta ho scoperto il personal computer e, spinto dalla curiositÓ, sono passato attraverso le varie versioni del DOS, di Windows e di Linux. Le mie conoscenze informatiche (soprattutto dei programmi di database) mi sono venute in aiuto, ovviamente, sia in campo organologico che psichiatrico. Sono utilizzatore della "rete" sin dal 1995 e consiglio a tutti di provare ad apprezzarne i vantaggi... ma tu, se stai leggendo queste righe, già li conosci, non è vero ?...

Se vuoi, puoi scrivermi all'indirizzo: quafa(chiocciola)tiscali.it, sostituendo a "(chiocciola)" il segno "@" (giro di parole apparentemente assurdo per dirottare lo spam, veramente odioso !!! ).

BIBLIOGRAFIA PERSONALE (ove non diversamente specificato, come autore deve intendersi il solo Fabio Quarchioni):

1984

1985

1989

1991-1992

1994

1995

1996

1997