1) Il prefetto Raffaele Lauro nello studio al Viminale di Capo di Gabinetto del Ministero dell'Interno
Il prefetto Raffaele Lauro, al Viminale, nello studio di Capo di Gabinetto del Ministero dell'Interno (1991-1993).





RAFFAELE LAURO

English Version

line_blue.gif - 2537 Bytes

 

PRESENTAZIONI PUBBLICHE DEL NUOVO LIBRO DI POLITICA DI RAFFAELE LAURO

SORRENTO

Sabato 15 maggio 2004, alle ore 17.00, presso la Sala della Conferenze del Circolo dei Forestieri di Sorrento, Via Luigi De Maio, su iniziativa dell'Amministrazione Comunale di Sorrento, sarà presentato il nuovo libro di Raffaele Lauro, dal titolo "Verso la Nuova Europa", Edizioni GoldenGate, con la prefazione di Claudio Scajola e la presentazione di Vincenzo Scotti.
Introdurrà il Sindaco di Sorrento: Marco Fiorentino
Coordinerà: Salvatore Ferraro, Ispettore BB. AA. e CC.
Terranno relazioni:
Ettore Cuomo, Ordinario di Storia delle Dottrine Politiche presso l'Università di Salerno;
Giuseppe Cuomo, Consigliere Provinciale di Napoli;
Gaetano Mastellone, AD Banca Popolare Sorrentina;
Antonino Pane, Capo Redattore de "Il Mattino";
Salvatore Ravenna, Avvocato.

Concluderà l'On. Claudio Scajola, Ministro per l'attuazione del programma di Governo.


ROMA

Martedi 8 giugno 2004, alle ore 17.00, presso la Sala del Primaticcio di Palazzo Firenze di Roma, Piazza Firenze, su iniziativa della Società Dante Alighieri, sarà presentato il nuovo libro di Raffaele Lauro, dal titolo "Verso la Nuova Europa", Edizioni GoldenGate, con la prefazione di Claudio Scajola e la presentazione di Vincenzo Scotti.
Introdurrà e coordinerà: Lucia Caravale della "Società Dante Alighieri".
Terranno relazioni:
Daniela Brancati, Giornalista;
Carlo Mosca, Capo di Gabinetto del Ministro dell'Interno;
Francesco Silvano, Presidente Ospedale Pediatrico "Bambino Gesù" di Roma.

Concluderà Vincenzo Scotti, Presidente della Link/Campus University of Malta di Roma.



LUGANO

Domenica 6 giugno 2004, alle ore 17.00, presso la Sala delle Conferenze dello Splendide Royal di Lugano, Riva di Caccia, su iniziativa del Rotary Club di Lugano, sarà presentato il nuovo libro di Raffaele Lauro, dal titolo "Verso la Nuova Europa", Edizioni GoldenGate, con la prefazione di Claudio Scajola e la presentazione di Vincenzo Scotti.

Sarà presente l'Autore.


L'opera narrativa di Raffaele Lauro, in due volumi, dal titolo "Quel film mai girato", EDIZIONI GOLDENGATE, è in vendita presso la Libreria Urbaniana di Roma e la Libreria "La Capsa" di Sorrento. Inoltre, può essere richiesta direttamente alla Casa Editrice GoldenGate di Roma (signora Luana),
al tel.: 06/5717121


 

 

Raffaele Lauro è nato a Sorrento il 10 febbraio 1944, da Luigi e Angela Aiello. Terzo di quattro fratelli (Luigi, Aniello, Raffaele e Giuseppe). Studente-lavoratore (ha lavorato come receptionist di albergo). Liceo e maturità classica a Sorrento (Liceo classico "S. Anna") con il massimo dei voti e segnalazione della Commissione. Residenza a Sorrento fino al 1984 e, da quella data, a Roma.

aquarius.jpg - 940 Bytes

Titoli di studio


Si è laureato, in Scienze Politiche, con 110/110 e lode, presso l'Università degli Studi di Napoli, con una tesi in Storia dei Paesi afro-asiatici: "Riflessi politici ed economici della guerra del Viêtnam".

Si è laureato, successivamente, in Giurisprudenza, con 110/110 e lode, presso l'Università degli Studi di Napoli, con una tesi in Diritto internazionale: "Diritto internazionale e filosofia tedesca post-kantiana".

Si è laureato, successivamente, in Economia e Commercio, con 110/110 e lode, presso l'Università degli Studi di Napoli, con una tesi in Teoria e tecnica delle negoziazioni di Borsa: "I fondi comuni mobiliari: le prospettive sul mercato italiano".

Si è laureato in Giornalismo, con il massimo dei voti e la lode, presso l' Istituto Superiore di Giornalismo e Tecniche Audiovisive di Roma.

Si è diplomato in regia cinematografica presso la Nuova Università del Cinema e della Televisione di Roma, sotto la guida dei Maestri Giuseppe De Santis, Carlo Lizzani e Florestano Vancini.

Ha vinto una borsa di studio del Ministero degli Affari Esteri (1968).

Ha frequentato i corsi dell'Istituto Diplomatico (1968-1969), presso il Ministero degli Affari Esteri.
Ha approfondito gli studi di politica estera, in Francia, a Parigi, presso la Documentation Française ( 1970/71).

Ha frequentato, a Londra, nel marzo 2000, i corsi di lingua inglese presso la "Language Studies International" a Ridgmount Street.



Attività di docenza:


E' stato professore ordinario (vincitore di cattedra) di Storia e Filosofia nei Licei, dal 1971 al 1981.

Si è abilitato, vincendo il relativo concorso, anche all'insegnamento delle discipline giuridiche ed economiche.

E' stato docente,per molti anni, di Diritto delle Comunicazioni di Massa presso la Facoltà di Scienze Politiche della LUISS (Libera Università Internazionale degli Studi Sociali) di Roma.



Attività professionale:


Si è abilitato all'esercizio della professione legale.

 

Attività pubblicistica:


E' giornalista pubblicista, iscritto all'Ordine Giornalisti Lazio e Molise.

E' stato, per alcuni anni, Direttore responsabile della Rivista scientifica "Poste e Telecomunicazioni" , edita dalla Fondazione "U. Bordoni".

Ha collaborato, come opinionista di nuove tecnologie dell'informazione,a "Il Tempo" e a "Il Mattino", e, come opinionista politico, a "Il Popolo" (dal 1986 al 1992).

Collabora ,dal settembre 1999, con il Radiocorriere TV, come opinionista ( Rubrica: Cittadini e Istituzioni ).

Copertina rivista P.T.

 

Attività saggistica:


"Viêtnam: ricerca della pace perduta" (1969).

"A look at China. Political and economic notes" (1986).

"Comunicazioni e sviluppo: la sfida del cambiamento" (1987, Ed. CEI).

"Da Moro: il futuro della democrazia in Italia" (1987).

"La D.C. verso il Duemila" (1984, Rusconi Editore).

"Comunicazione e trasparenza bancaria" ( con P.Rivitti. 1990, Ed. CEI).

"Mondazzi. Sulla via di Damasco" (1990).

"Leadership e preferenza unica" (1992, Maggioli Editore).

"Il Prefetto della Repubblica" ( con G.Balsamo. 1992, Maggioli Editore). Una nuova edizione è in corso di pubblicazione.

"La riforma elettorale" (1992).

"La Prefettura - Tra presente e futuro" di R. Lauro e M. Guaitoli, Maggioli Editore, 2000 (in tutte le librerie italiane dall'ottobre 2000).

Mondazzi



Attività narrativa,teatrale e registica:


Ha pubblicato novelle,opere teatrali e romanzi, anche con lo pseudonimo di Ralph Lorbeer. Tra le più importanti opere narrative pubblicate: "Roma a due piazze", Premio Chianciano di Narrativa, 1987, Edizioni C.E.I.; "Metropolitania", 1991, Rusconi Editore; "Il sogno di Pedro", 1993, Rusconi Editore; "Il progetto", "La crociera" e " La condanna", 1997, Lancio Editore; "Mutus", 1998, Lancio Editore; "Quel film mai girato", volume primo, 2002, Edizioni Goldengate (nel 2003 uscirà, per la stessa casa editrice, il secondo volume). Nel gennaio 2003 sarà pubblicata anche una raccolta di saggi politici, dal titolo "Cittadini & Istituzioni", con la prefazione di Vincenzo Scotti.
Si interessa, dal 1997, di scrittura e regia cinematografica. E' autore ,insieme con Mauro Lorenzi, di alcune composizioni: "Voyage" (per soprano di coloratura e pianoforte),"Io sono come sono" (per contralto e pianoforte) e "Austerlitz" (per tenore e pianoforte) .Ha diretto, come Ralph Lorbeer, insieme con Daniele Pettinari, nel gennaio 2000, sei documentari storici per la RAI, sui ponti di Roma, dal titolo "I ponti della storia e della leggenda" : Ponte Sublicio, Ponte Emilio, Ponte Milvio, Ponte Fabricio, Ponte Cestio e Ponte Elio. Ha scritto un'opera teatrale tragica, in due atti, dal titolo "Antinoo", di cui sta predisponendo una versione radiofonica. Ha completato la sceneggiatura del film "Memory" ,scritta con Gianni Caliendo e Bruno Montefusco (del film sarà anche il regista),e il reportage televisivo sulla pittura surrealista di Carlos Cairo ,dal titolo "Il mondo di Carlos" ( italiano,deutsch ). Ha realizzato tre reportage televisivi (Elogio della Vita, Elogio dell'Eros ed Elogio della Morte) sull'evoluzione artistica dello scultore e pittore Marcello Mondazzi, ispirati all'opera narrativa "La Trilogia della Vita".
Giovanna Romagnoli ha prodotto per la Radio, in lingua italiana e in inglese, la prima delle opere della Trilogia Tragica di Ralph Lorbeer, con il titolo "I segreti delle stelle o la morte di Antinoo".Coordinatrice della versione radiofonica e coregista, con l' Autore, è stata Paola Del Bosco.Seguirà la produzione delle altre due tragedie: il "Caso Ciaikovskij", sul misterioso suicidio del grande compositore russo e "Margaret by Margaret", su di un caso analogo, maturato nel Circolo di Bloomsbury, dominato dalla figura del grande economista inglese, J. Maynard Keynes

Bibliografia di Ralph Lorbeer
italiano, english, francais, deutsch e espanol.

Collana Superfilms: le copertine.



Attività amministrativa:


Allievo di Francesco Compagna , è stato eletto Consigliere Comunale di Sorrento , dove ha ricoperto (dal 1980 al 1984) anche gli incarichi di Vice Sindaco, Assessore alle Finanze, al Personale, all'Edilizia Scolastica e alla Cultura. Come Assessore alla Cultura, ha organizzato la Biblioteca Comunale di Sorrento, una scuola di teatro con il regista Lorenzo Ferrero di Roccaferrera e una rassegna di teatro con l'attore Bruno Cirino Pomicino.



Attività istituzionale:


Presidenza del Consiglio dei Ministri- Sottosegretario di Stato. E' stato collaboratore nella Segreteria del SottoSegretario di Stato Francesco Compagna, nel Governo Spadolini (1981/1982).

Ministero della Marina Mercantile. E' stato collaboratore nella Segreteria del SottoSegretario di Stato (1983/1984).

Ministero delle Poste e Telecomunicazioni. E' stato Capo della Segreteria del Ministro (1985/1988). Nell'incarico di Capo della Segreteria del Ministro delle Poste e Telecomunicazioni ha coordinato, per incarico del Ministro, i lavori preparatori per il varo del piano decennale delle Telecomunicazioni e per la riforma organica del sistema radiotelevisivo, pubblico e privato. I corsi universitari alla LUISS (dal 1986 al 1991) hanno avuto per tema i problemi della riforma dell'editoria (legge 416/81 e 67/87), della legislazione antitrust (iniziative legislative in Italia, legislazione comparata in USA e nei Paesi europei, direttive comunitarie in materia), nonché la legge Mammi. Ha partecipato al Convegno internazionale di Vancouver(Canada) sulle Telecomunicazioni (1985).

Ministero delle Finanze. E' stato Capo della Segreteria del Ministro (1987/88). Nell'incarico di Capo della Segreteria del Ministro delle Finanze, ha partecipato, per incarico del Ministro, ai lavori per l'unificazione della disciplina tributaria sugli immobili, sulle esattorie e sul Testo Unico delle Imposte Dirette. Particolare contributo ha recato allo studio per la revisione della curva delle aliquote IRPEF.

Ministero dell'Interno. E' stato Capo della Segreteria del Ministro (1988/1991). Nell'incarico di Capo della Segreteria del Ministro dell'Interno, ha partecipato a tutti i lavori preparatori per la riforma delle Autonomie Locali, con riferimento alla problematica sulle aree metropolitane e, in particolare, al sistema dei controlli sugli atti degli Enti Locali. Molti contributi di riflessione sono stati pubblicati su quotidiani e riviste specializzate. Ha seguito direttamente anche l'elaborazione delle iniziative legislative sui poteri dell'Alto Commissario per la lotta alla delinquenza mafiosa, sulla revisione della legge Rognoni - La Torre, sulla materia dei controlli sugli appalti e subappalti, nonché sul disegno di legge contro i sequestri di persona. Ha partecipato a tutti i Comitati Bilaterali per la lotta alla criminalità, alla droga e al riciclaggio del denaro sporco, in particolare ai Comitati Italia-USA .

4) Il prefetto Lauro ( al centro ) con l'Ambasciarore U.S.A. a Roma Secchia ( a sinistra
Il prefetto Lauro,al centro, con l'Ambasciarore U.S.A. a Roma, Peter Secchia, a sinistra (1992).


Ha partecipato al Congresso di Berlino, organizzato dall'ONU, sulla cooperazione multinazionale nella lotta alla criminalità
Il prefetto Lauro ( a sinistra ) al Congresso O.N.U. di Berlino
Il prefetto Lauro, a sinistra, al Congresso O.N.U. di Berlino.


Ha organizzato la Prima Conferenza Nazionale sulla Legalità (1991), con l'udienza concessa dal Santo Padre Giovanni Paolo II in Vaticano.

Il prefetto Lauro ricevuto in udienza da S.S. Giovanni Paolo II in occasione della Prima Conferenza Nazionale sulla Legalità

Il prefetto Lauro ricevuto in udienza da S.S. Giovanni Paolo II, in occasione della Prima Conferenza Nazionale sulla Legalità.

Corte dei Conti. E' stato nominato dal Governo Andreotti Consigliere della Corte dei Conti (dicembre 1990).

Ministero dell'Interno. E' stato nominato del Governo Andreotti Prefetto di 1° Classe (aprile 1991).

Il prefetto Lauro (a destra) con il Ministro dell'Interno Vincenzo Scotti e il Capo della Polizia Vincenzo Parisi
Il prefetto Lauro, a destra, con il Ministro dell'Interno Vincenzo Scotti e il Capo della Polizia Vincenzo Parisi.
Ministero dell'Interno. E' stato nominato Capo di Gabinetto del Ministro dell'Interno Scotti (aprile 1991). E' stato confermato Capo di Gabinetto del Ministro dell'Interno Mancino (luglio 1992) fino al 31 agosto 1993 (Governo Ciampi ). Tra i temi più significativi,ha seguito direttamente, come Capo di Gabinetto: l'istituzione della Direzione Investigativa Antimafia (D.I.A.); l'abolizione dell'Alto Commissariato; la nuova legislazione sui pentiti; lo scioglimento dei Consigli Comunali condizionati dalla presenza mafiosa e il rafforzamento delle relazioni internazionali multilaterali e bilaterali per la lotta alla criminalità organizzata e al riciclaggio del danaro sporco. Ha gestito personalmente la crisi di immigrazione albanese dell'agosto 1991.

 

 Il prefetto Lauro, a destra, con il Capo della Polizia Vincenzo Parisi
Il prefetto Lauro, a destra, con il Capo della Polizia Vincenzo Parisi.

Ministero dell'Interno. E' stato nominato Direttore Generale dell'Ufficio Centrale per i Problemi delle Zone di Confine e delle Minoranze Etniche (nel luglio 1993). Ha riorganizzato ed informatizzato l'Ufficio e ha pubblicato, nel gennaio 1994, il Primo Rapporto sulle Minoranze Etniche in Italia e, successivamente, il Primo Rapporto sulla Cooperazione Transfrontaliera.

Ministero degli Affari Esteri. E' stato nominato Presidente della Commissione italo-svizzera per le acque (dicembre 1993).

Ministero dell'Interno. E' stato nominato dal Governo Berlusconi Ispettore Generale di Amministrazione (settembre 1994). Dal 1994 al 2003, per incarico del Ministro dell'Interno pro-tempore, ha effettuato ispezioni ordinarie e straordinarie presso le Direzioni Generali del Viminale (Dipartimento di P.S., Direzione Generale dei Servizi Civili, Direzione Generale degli Affari di Culto) e le Prefetture di Milano, Brescia, Como, Varese, Pavia, Torino, Genova, La Spezia, Bologna, Udine, Gorizia, Venezia, Firenze ,Livorno, Viterbo,Bergamo, Mantova ,Arezzo ,Asti , Novara, Parma, Forli, Rimini, Catania, Messina, Pescara ,Lecco, Roma, Pesaro-Urbino e Palermo.

Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ministero per il Programma di Governo. E' stato nominato, nell'ottobre 2003, dal Secondo Governo Berlusconi, Consigliere del Ministro per l'attuazione del Programma di Governo, on. Claudio Scajola.




N
E
W
S
L
E
T
T
E
R

N
E
W
S
L
E
T
T
E
R

 


Altri incarichi


Consigliere di Amministrazione della Banca Nazionale del Lavoro (Sezione di Credito Alberghiero); Consigliere di Amministrazione della STET S.p.A. (Finanziaria per le Telecomunicazioni); Consigliere di Amministrazione della Fondazione "Ugo Bordoni" (Ricerca per le Telecomunicazioni) e Consigliere di Amministrazione della Tirrenia Navigazione S.p.A..



Lingue straniere


Ha studiato inglese, francese, spagnolo e tedesco.



Onorificenze


Il prefetto Lauro riceve un'alta onorificenza dal Ministro dell'Interno del Cile
Il prefetto Lauro riceve un'alta onorificenza dal Ministro dell'Interno del Cile
E' stato nominato Commendatore al merito della Repubblica Italiana (1990); poi (1992), Grande Ufficiale al merito della Repubblica. E' stato anche insignito di alte onorificenze da Governi e Stati esteri (Cile , Marocco).




Hobby


Sports nautici: sci, yacthing, surfing, immersioni e fotografia subacquea.
Giardinaggio.Cucine regionali.
Cinema e pittura contemporanea.

Adriana Pincherle, Ritratto di Raffaele Lauro, olio su tela, Firenze 1990
Adriana Pincherle, Ritratto di Raffaele Lauro, olio su tela, Firenze 1990.



mail.gif - 16954 Bytes
E-mail: raffaelelauro@tin.it

Questa pagina è stata visitata da .