Notizie Omosessuali Italiane
26 aprile 2001

SILVESTRI ( VERDI ) : LO STATO RICONOSCA E RISARCISCA I CONFINATI

I confinati gay italiani sono gli unici a non avere mai avuto il risarcimento

Di fronte all’immane tragedia consumatasi per ebrei, rom, omosessuali ed oppositori politici nei lager nazisti qualche decina di confinati in quanto gay dal fascismo nostrano pare essere poca cosa – ha detto Gianpaolo Silvestri, responsabile nazionale Diritti Civili dei Verdi -. Eppure il non riconoscimento da parte della nostra Repubblica anche di quella infame pagina, pone un vulnus nel patto di democrazia e cittadinanza che la Liberazione ha portato.

E’ necessario – ha concluso Silvestri – un atto solenne delle Istituzioni che ricordi anche quell’oppressione e risarcisca coloro che ne furono vittime.

Improcrastinabile poi una legge antidiscriminatoria che, conseguentemente alla Carta dei Diritti Fondamentali d’Europa, contempli anche l’orientamento sessuale tra i diritti inalienabili da salvaguardare.