Agenzia Asca 25 maggio 2000

DS: SPINI AD AMATO, NIENTE EQUIVOCI SU COSTITUZIONE

(ASCA) - Roma, 25 mag - ''Sorpresa e amarezza'' sono espresse da Valdo Spini, presidente della direzione nazionale dei ds, a proposito delle dichiarazioni di ieri alla Camera di Giuliano Amato sul World gay-pride. ''E' veramente inopportuno, per usare i suoi stessi termini - afferma Spini -, che un Presidente del Consiglio concluda un suo intervento con le parole 'purtroppo... dobbiamo adattarci ad una situazione nella quale...vi e' una Costituzione che ci impone vincoli e costituisce diritti''.
''Il richiamo alla Costituzioni ed alle sua garanzie di liberta' - dice Spini - deve essere positivo e di adesione da parte di un Presidente del Consiglio proprio per le alte responsabilita' istituzionali che e' chiamato a ricoprire. Al di la' delle differenze di opinione su questa o quella manifestazione - sostiene Spini -, sul tema delle garanzie di liberta' della nostra Costituzione non vi possono essere ne' equivoci ne' ammiccamenti. Altrimenti si viene ad intaccare il valore fondamentale per il paese di una Carta costituzionale che ci ha permesso di vivere in liberta' da oltre cinquant'anni''.