ACCESSO al RIFUGIO

Dalla SVIZZERA

attraverso Martigny e il traforo del Gran S. Bernardo - Aosta - A 5 -Pont S. Martin

attraverso Lugano-Chiasso - Arese - A9 - Rho - Santhia - A 4 - Ivrea - Pont St. Martin - A 5

Dalla FRANCIA

attraverso il colle Piccolo S. Bernardo -Aosta -A 5 - Pont S. Martin

attraverso il traforo del Frejius - Torino - A 5 - Ivrea - Pont S. Martin

attraverso il traforo del MONTE BIANCO - Courmayeur -Aosta -pont S.Martin

DALL'ITALIA

Il principale accesso al rifugio è la Valle di Gressoney situata all'inizio della Valle di Aosta da dove un servizio di impianti funiviari permette di raggiungere il Colle Bettaforca a 2.670 a circa 3 ore dal rifugio , è possibile accedere al rifugio anche dalla adiacente valle di Ayas con tempi di acceso al rifugio più lunghi oppure usufruendo di un servizio di fuoristrada per raggiungere il colle Bettaforca.

Da MILANO
Autostrada A 4 Milano - Torino - Santhia - Ivrea - Aosta -Uscita al casello autostradale di Pont S. Martin - ancora km 34 per Gressoney la Trinitè
Da TORINO
Autostrada A 5 per Ivrea - Aosta - Uscita al casello autostradale di Pont S. Martin - 34 - km per Gressoney la Trinitè
Da GENOVA
Autostrada A 26 Genova - Alessandria - Santhia - Aosta - --Uscita al casello autostradale di Pont S. Martin - 34 - km per Gressoney la Trinitè

Per raggiungere Gressoney la Trinitè
Uscita al casello autostradale di Pont S. Martin - 34 - km per Gressoney la Trinitè raggiungere la locailtà Stafal 4 km.dopo Gressoney la Trinitè da qui parte prima una funivia e poi una seggiovia sino a raggiungere il colle Bettaforca 2.670 m. da dove in circa 3 ore di cammino si giunge al rifugio. Il sentiero è agevole e ben segnato tranne l'ultimo tratto di cresta che presenta alcuni tratti esposti ed è comunque attrezzato con corde fisse da usare come mancorrenti , fare attenzione in caso di neve o gelo.

Da Champoluc- Ayas
Uscita al casello autostradale di Verres - 32 - km. per raggiungere St. Jacques ultimo paesino della valle se si parte a piedi occorrono 6 / 7 ore circa per raggiungere il rifugio oppure in alternativa previa prenotazione si può noleggiare un fuoristrada per arrivare al Colle Bettaforca m. 2.670 circa 3 ore per il rifugio ,oppure al Pian di Verra superiore 4 ore circa per il rifugio.

( la strada per raggiungere sia il colle Bettaforca che il Pian di Verra non è percorribile da automezzi privati non autorizzati)

Per il servizio fuoristrada:
tel. 0125-307997
- cell. 0335-6626748 

 

Da Gressoney la Trinitè
Si prosegue per circa 4 Km e si raggiunge Stafal dove finisce la strada asfaltata e dove si trova un ampio parcheggio dove lasciare le auto, da qui partono gli impianti di risalita che prima con una funivia e poi con una seggiovia coperta raggiungono il Colle Bettaforca a m. 2680.
Da qui appena scesi dalla seggiovia parte il sentiero per il rifugio ,ben segnalato con bollini gialli segnavia n° 9 , è molto agevole nel primo tratto, sino al colle Bettolina m. 3100 poi diventa un poco più ripido e corre in mezzo a pietraie sino all'ometto di cresta, ad inizio stagione e sino a fine luglio questo tratto è generalmente coperto di neve, ma solitamente data l'affluenza di escursionisti ed alpinisti semprecon una traccia ben battuta.
Infine nell'l'ultimo tratto prima di giungere al rifugio (circa 30 / 40 minuti di strada) il sentiero percorre una crestina a tratti aerea ma sempre attrezzata con una corda fissa a mo di corrimano dove ci si può anche assicurare.
Il tempo di percorrenza per giungere al rifugio, per alpinisti mediamente allenati varia dalle 3 alle 4 ore.
 

 

 

SELLA HOME - Informazioni Utili - Ascensioni - Guide Alpine - Link