ESAME OBIETTIVO DEL CAPO 

 Cranio:

         Microcefalia: circonferenza glabella-inion < di 40 cm

         Macrocefalia: circonferenza glabella-inion > di 60 cm

       Idrocefalia: > liquor in ventricoli e spazi meningei

         Dolicocefalia: allungato

         Brachicefalia: rotondeggiante

         Turricefalia: sviluppo prevalente in altezza (ittero emolitico, anemia depranocitica)

         Scafocefalia: carena di nave

         Fronte olimpica: bozze frontali sporgenti

         Natiforme: bozze parietali assai sviluppate e separate da avvallamento

         Malattia di Crouzon: (disostosi cranio frontale) spiccate bozze frontali, naso a becco di pappagallo,

                               aplasia mascella, esoftalmo, ipertelorismo (abnorme distanza tra  le due orbite)

         Ipertelorismo: abnorme distanza tra le due orbite

 

Cuoio capelluto e capelli: cisti sebacee, pidocchi e tigna, , attaccatura bassa (fusione vertebre cervicali in sindr Klippel-Feil), setolosi e secchi (mixedema), perdita (anemie sideropeniche, ipotiroidismo, chemio)

 

Orecchie:

         Prominenza: tumefazione parotide, mastoidite, ostruzione dotto escretore

         Cianosi lobi:

         Tofi: depositi sottocute di urato sodico a forma di noduli in elice a antelice (gotta)

         Ocronosi: padiglione grigio-azzurro

         Foruncoli condotto uditivo ext

         Segno di Frank: solco diagonale su lobo (aterosclerosi)

 

Faccia:

         Alterazione cute

         Asimmetria: paralisi del facciale

         Fenomeno di Bell: in chiusura occhi le palpebre rimangono aperte e l'occhio ruota in alto (paralisi del facciale)

         Tics: contrazioni spasmotiche, involontarie, periodiche di labbra, palpebre e naso

         Sopracciglia diradate terzo ext: mixedema, ipopituitarismo

         Sopracciglia ipertricotiche: ipertiroidismo

         Ipertricosi in donne: labbro sup e mento per ipercorticismo, sindr adrenogenitali

 

Occhi:

         edema palpebrale: nefropatie, ed ersipela recidivante, trombosi seno cavernoso

         edema palpebrale monolaterale: sinusite frontale acuta, edema angioneurotico (puntura insetti)

         edema palpebrale bilaterale: flogosi ed infiltrazione neoplastiche, tbc, LES, leudemia, Hodgikin, sarcoidosi

         Orzaiuolo: ascesso follicolo pilifero delle ciglia

         Calazio: ostruzione dotto ghiandola sebacea tarsale

         Ptosi: paresi n. oculomotore

         Sindr di Bernard-Horner: ptosi palpebrale, enoftalmo, riduzione rima palpebrale e miosi

Globi oculari:

         Esoftalmo blaterale: costituzionale, miopia, ipertiroidismo, ipotonia muscoli oculari estrinseci

         Esoftalmo, unilaterale: leucemia, sarcoidosi, tumori endooculari, emorragia retroorbitali, aneurismi, gozzo basedowiano, eccitazione del simpatico

         Morbo di Basedow:

       segno di Delrymple: allargamento rima palpebrale

       segno di Stelwag: rarit dell'ammiccamento

       segno di Rosenbach: tremori palpebrali ad occhi chiusi

       segno di Graefe: mancata sinergia movimenti palpebrali e oculari

       segno di Sainton: scosse di nistagmo laterale nel movimento laterale dello sguardo

       segno di Moebius: esauribilit dei movimenti di convergenza

       segno di Jeffroy: la fronte non si corruga nello sguardo in alto

       iperpigmentazione palpebrale

         esoftalmo maligno

         enoftalmo: infossamento globi oculari in disidratazione e denutrizione

         microftalmo: scarso sviluppo

         strabismo: deviazione asse visivo con lesioni dei nervi cranici III, IV, VI o della muscolatura extraoculare

         nistagmo: movimento oscillatori, ritmici, involontari dei globi in lesioni oculari vestibolari con vertigini,  e centrali

Sclere:

         blu: osteogenesi imperfetta o osteopsatirosi con fragilit d'osso, ipoacusia da otosclerosi

         noduli da episclerite: malattia reumatica, sarcoidosi, arterite nodosa, gotta

         anello pericorneale: cirrosi epato-lenticolare

         xeroftalmia: secchezza opaca e sabbiosa in avitaminosi A

         cheratomalacia: molliccia ulcerata

         panno corneale: opacamento

Congiuntive:

         pallide: anemia

         rosso: poliglobulia

         noduli

Iride:

         irite: tbc, lues, infezioni

Pupille:

         isocoria: rotonde e ugual diametro (3-4 mm)

         anisocoria: differente ampiezza: iriti, paralisi

         hippus: susseguirsi di ampliamento e restringimento (insuff aortica)

         miosi: abnorme restringimento

         midriasi: abnorme dilatazione (miopia, farmaci: atropina, anestetici; dolore)

         riflesso fotomotore:

         riflesso di accomodazione: pupilla dilatata in fissazione oggetto distante, si restringe se l'oggetto si avvicina (20-30 cm), dilatazione simpatico-mediata; costrizione parasimpatico-mediata

Cristallino:

         cataratta: pupilla grigio biancastra (congenita o acquisita, senilit, traumi, diabete mellito, ipoparatiroidismo, sclerodermia)

         sublussazione o lussazione: Sidr di Marfan e di Marchesani

Fundus:

         discromatopsia: anomalia del senso cromatico (daltonismo)

         emorragie retiniche: ipertensione arteriosa, glomerulonefrite, leucemia, piastrinopenie, sepsi, Hodgkin avanzato

         retinosi leucemica

         essudati: biancastri (glomerulonefrite,, diabete mellito, ipertensione arteriosa)

         edema della papilla: del nervo ottico

         retinite proliferante: proliferazione vasale e connettivale

Naso:

         anosmia: perdita dell'odorato

         epistassi: perdita di sangue

Labbra: rosee e umidi

         Cheiliti: flogosi con ulcere

         Cheilosi angolare: ragadi

         Cheilite erpetica

         Macrocheilia: acromegalia, ipotiroidismo

         Microcheilia: sclerodermia

         Cheiloschisi: labbro leporino unilaterale o bi

         Sifiloma: ulcera indolente a bordi duri da lue

         Epitelioma: ulcere croniche a margini duri e estensiva

         Tremori: Parkinson, sclerosi a placche, alcoolismo, ipertiroidismo

         Asciutte e aride: stati febbrili e disidratativi

         Arrossate secche e screpolate: vento e freddo

         Tumefatte e fuligginose: stati infettivi

 

Cavit orale

Gengive

         Gengiviti:

       marginali: depositi di tartaro

       dismetaboliche: diabete, epatopatie

       da scorbuto: tumetta rosso-cianotiche, sanguinanti

       tossiche: orletto di Burton in saturnismo

         Piorrea alveolare: scollamento delle gengive con sacche purulente in diabete e iperuricemia

Denti:

         adentulia: assenza in anziani e diabetici

         da fumatore: giallastri

         fluorosi idrica: giallo-rugginosi

         carie: cavit in dentina

         periodontite: rarefazione ossea ad apici e radici

         granuloma apicale:

Lingua:

         macroglossia: ipotiroidismo, amiloidosi, neoplasia

         microglossia: lesioni nervose

         ipogeusia o parageusia: atrofia papille con calo della sensibilit gustativa

         scrotale: solchi profondi con aspetto carnoso

         carta geografica: figurazioni rotondeggianti con rilievi

         saburrale: patina bianco-grigiastra, spessa in dispepsia

         a dardo: patinosa, arrossata ai bordi e in punta

         a lampone: disepitelizzazione

Pareti de cavo orale:

         anatema: eruzioni maculose (scarlattina e morbillo), vescicolo-pustuloso nella varicella e vaiolo

         segno di Koplik: piccole macchie a capocchia di spillo, biancastra con alone eritematoso in mucosa guance dei premolari, scompare con la comparsa dell'esantema (morbillo)

         stomatite catarrale: mucosa arrossata, lucente con essudato bianco-grigiastro tartaro, malattie infettive ed esantematiche, turbe gastrointestinali)

         stomatite vescicolosa: gruppi vescicolari ovalari contenenti liquidi torbido, ulcera<ioni

         stomatite aftosa: ulceraioni rotondeggianti, lenticolari, superficiali, a scodella, con fondo bianco-grigiastro con margini eritematosi fanno seguito papule vescicolose (afte ricorrenti del cavo orale) di origine virale, gastrointestinale, nervosa

         stomatite ulcerosa: ulcere irregolari a margini frastagliati ricoperte da membrane

         stomatite fibrosa: essudato biancastro a chiazze verso false membrane grigiastre, necrotiche

         stomatite gangrenosa: necrosi perforante della mucosa

         angina: tonsilliti acute:

       catarrale: arrossamento e edema diffuso

       follicolare: essudato in punti biancastri

       lacunare: zaffi di essudato biancastro in lacune tonsillari

       poltacea: essudato a placche con pseudomembrane

       difterica: essudato in membrane sanguinanti

       faringo-tonsillite erpetica: vescicole chiare con alone rosso  su palato molle e tonsille,

       ulcero-membranosa:

       ulceronecrotiche

       angina di Ludwig: logge sottolinguali e sottomascellari, tumefazione dura con ipertermia

       flogosi tonsillare cronica

       foci infettivi: focolai infettivi che determinano movimento febbricolare

       faringite atrofica

       scialorrea: ipersecrezione salivare: scialoadenite, Parkinson, carcinoma esofageo e gastrico

       ptialismo: saliva emessa all'ext

       xerostomia: iposecrezione salivare: affezioni ghiandole salivarie farmaci (atropina)

       riflesso palatino: elevazione simmetrica da stimolazione del palato molle, manca in paralisi del V nervo

       riflesso faringeo: stimolazione parte post della faringe si ha costrizione dovuta ai IX X nervi, se manca per isterismo

Alito:

         alitosi

       cattiva igene orale (putrefazione residui alimentari)

       piorrea alveolare:

       sinusiti, riniti atrofiche, infezioni naso-faringe

       affezioni esofago e stomaco

       gangrena, ascesso polmonare, tumori

         caratteristico:

       alito uremico: ammoniacale, iperammoniemia

       fetore epatico: tipo muffe e ravanelli, insuff epatica

       acetonico: mele marce, diabete chetoacidosico

       acetonemico: digiuno protratto

 

GHIANDOLE SALIVARI

 

Parotide:

         tumori

       benigni:

         tumefazione sotto-auricolare o ante-mastoidea

         no compromissione funz

         massa non aderente

         no adenopatia giugulo-carotidea

         no lesione nervo facciale

         scialografia: (compromissione dotto)

       maligni:

         paralisi nervo facciale

         adenopatia giugulo-carotidea

         dolore

         aumento rapido volume

         aderenze e arrossamento

         scialografia: riempimento irregolare

         scialolitiasi: rara

       sintomatologia:

         colica salivare: violento dolore coincidenza con i pasti

         tumefazione retromascellare

         ascesso intraghiandolare

       indagini strumentali

         scialografia: difetto di riempimento

 

sottomascellare:

scialolitiasi:

         sintomatologia

       tumefazione latero-cervical alta,tensione dolorosa

       orifizio dotto di Warthom: lateralmente al frenulo appare arrossato

       palpazione digitale solco gengivo-linguale: presenza calcoli

         indagini strumentali

       RX: opacit

       Scialografia: calcolo con dilatazione dotto

 

Sottolinguale: formazioni cistiche