Romanico sardo. Architettura romanica in Sardegna: Romanico sardo. Architettura romanica nel Giudicato di Arborea: Le chiese romaniche in provincia di Oristano. Lo stile di Toscana, Lombardia, Francia, Spagna...nella architettura romanica sarda.  Architettura e arte medievale. Romanico sardo. Medioevo sardo.  L'epoca medievale in Sardegna.  Bonarcado, Santa Giusta, Milis, Ghilarza,  Fordongianus, Zuri, Silý, Solarussa, Mogoro, Masullas, Sardara .... Bonarcado, Santa Giusta, Milis, Ghilarza,  Fordongianus, Zuri, Silý, Solarussa, Mogoro, Masullas, Sardara .... e le chiese pi¨ belle dei Giudicati di Torres, o Logudoro, e di Cagliari: Saccargia, Sorres, Borutta, Ardara, Dolianova....Saccargia, Sorres, Borutta, Ardara, Dolianova....Medioevo, Medievale, Arte, mudejar.

Espa˝ol

Franšais

Sto studiando i legami tra architettura sarda e architettura extra-isolana...collabora con me!...scrivimi!........clicca...

Cerco esempi di Architetture Italiane ed Europee con tratti stilistici simili a quelli delle chiese qui presentate....scrivimi!

info sull'autore

scrivi...

links  gemellati

Qui ti propongo solo tre fra i tanti quesiti ancora insoluti del mio studio! altri dubbi e domande li trovi direttamente nelle schede...ma qualunque altra informazione Ŕ comunque gradita.


La Sardegna nel medioevo era divisa in Giudicati: veri e propri stati indipendenti.

 

 

Sto studiando i legami tra architettura sarda e architettura extra-isolana...collabora con me!...scrivimi!........clicca...

 

 

 

 Hai disegni delle chiese? conosci documenti inediti e cose nuove su di esse? scrivimi!!.......clicca......

La Sardegna dei giudicati

Durante il medioevo, tra il X e il XIV secolo, la Sardegna era divisa in giudicati: quattro stati indipendenti nati dalle ceneri delle pi¨ antiche giurisdizioni bizantine con ciascuno a capo un propio Giudice: ossia un principe sovrano.

In questo periodo, lungo pi¨ di 300 anni, l'isola raggiunge uno dei punti pi¨ alti rispetto la sua storia dell'architettura: gli interessi economico-commerciali di Pisa e Genova, l'insediamento di ordini monastici italiani e francesi, le relazioni con la Spagna ... determinarono nell'isola la presenza di maestranze continentali e quindi l'apporto di modelli e stili d'oltremare rendendo l'architettura sarda medievale partecipe a pieno titolo dei movimenti europei dell'epoca.

Il Giudicato di Arborea

Il giudicato di Arborea fu quello che dur˛ pi¨ a lungo di tutti: stette in piedi oltre il 1400.

Nell'architettura di questo giudicato possono scorgersi tutti i tratti caratteristici tipici dell'architettura sarda del periodo. Tra tutti: il motivo toscano della dicromia presente nelle chiese del S. Paolo di Milis e nel S. Palmerio di Ghilarza, gli elementi di derivazione Ispano-Araba nell'impaginazione delle superfici parietali della S. Maria di Bonarcado, l'impostazione borgognona cistercense nella stereometria del S. Gregorio di Solarussa ...

Raccolta di nuovi dati
Scopo del sito Ŕ approfondire l'argomento trattato attraverso la collaborazione dei visitatori: chi pu˛ fornire interessanti nuove  notizie chi sa di documenti inediti, chi pu˛ dare suggerimenti, ma anche disegni, fotografie particolari e storiche, chi conosce opere extra-isolane con particolari simili a qualcuna delle chiese presentate...clicca qui 

 

 

 

Schede

S. Giusta a S. Giusta
S. Maria a Bonarcado
 S. Paolo a Milis
 S. Palmerio a Ghilarza
Il Carmine a Mogoro
 S. Gregorio a Sardara
 S. Leonardo a Masullas
 S. Lussorio a Fordongianus
 S. Gregorio a Solarussa
S. Pietro a Zuri  Lombarda
 S. M.Maddalena  a Silý
 S. M.d.Mercede a Norbello
 Altri Giudicati

Particolari delle chiese Arborensi