fattore rh

 

 

 

Il fattore Rhesus si riferisce ad altre caratteristiche dei gruppi sanguigni. Rhesus designa una specie di scimmia (Rh ne Ŕ l'abbreviazione). 60 anni fa alcuni scienziati evidenziarono nel siero di cavie a cui era stato iniettato sangue di scimmia Macacus Rhesus delle sostanze che causavano l'agglutinazione dei globuli rossi anche nell'85% degli esseri umani. Il termine Rhesus positivo si applica a individui che reagiscono a tale siero, il restante 15% viene definito Rhesus negativo. Questa scoperta ha permesso di affinare ulteriormente la nozione di compatibilitÓ e di incompatibilitÓ sanguigna tra donatore e ricevente.

Il fattore Rhesus riveste un'importanza fondamentale per le donne gravide : in caso di incompatibilitÓ sanguigna tra la madre e il feto (per esempio se la madre Ŕ Rh negativa e il feto Ŕ Rh positivo) il sistema immunitario materno pu˛ produrre anticorpi anti-Rhesus che rischiano di attaccare le cellule del sangue del bambino.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Indietro